Frasi di Uto Ughi

Uto Ughi foto

33   16

Uto Ughi

Data di nascita: 21. Gennaio 1944

Uto Ughi, nome d'arte di Bruto Diodato Emilio Ughi , è un violinista italiano.


„In Austria, in Germania, far musica tra amici alla domenica è usanza molto diffusa. Da noi si va alla partita. Del resto in Germania ci sono 125 orchestre da noi 25.“

„La musica è un linguaggio di fratellanza e l'orchestra è l'embrione della società perché tutti devono ascoltare anche le voci degli altri.“


„Metà dei teatri italiani sono stati restaurati da incompetenti con materiali antiacustici e antifonici. Per la musica un danno enorme. Al Conservatorio di Milano hanno messo la moquette e la splendida acustica è stata rovinata.“

„Spostare in là l'accesso ai conservatori significa tagliar fuori dalla musica tanti giovani. Solo chi potrà permettersi le scuole private andrà avanti. È la prova che le riforme vengono fatte da gente incompetente.“

„Ritengo che lo studio del violino debba iniziare quando si è molto giovani. In Giappone mettono i violini in mano ai bambini di 3 anni proprio per abituarli [... ] Però ci sono molte persone che hanno cominciato tardi e sono diventate bravissime.“

„Il mio maestro era pianista, violinista, direttore d'orchestra e insegnante; chi riesce a ricoprire più ruoli ha una visione della musica più completa e più approfondita.“

„[Su Giovanni Allevi] Un collage furbescamente messo insieme. Nulla di nuovo. Il suo successo è una conseguenza del trionfo del relativismo: la scienza del nulla, come ha scritto Claudio Magris.“

„Bisognerebbe iniziare a parlare di educazione musicale a scuola perché non è stato fatto e non si fa quasi niente. Prima di tutto istituirei l'educazione musicale in tutte le scuole, dalla primaria ai licei, ma non come disciplina opzionale ma obbligatoria.“


„[Su Giovanni Allevi] Mi sorprende che giornali autorevoli gli concedano spazio, spesso in modo acritico. Anche Andrea Bocelli ha un grande successo, ma non è mai presuntuoso quando parla di sé. Da musicista, conosce i propri limiti.“

„La Pasqua per me, come per tutti i credenti, è il cuore della fede, la certezza che Cristo ci dà di una vita nuova.“

„Stanno sistematicamente diseducando il pubblico. Se i giovani frequentano poco la classica non è certo colpa loro, nessuno gliel'ha mai fatta neanche sentire.“

„[Su Giovanni Allevi] Mi fa molto male questo inquinamento della verità e del gusto. Trovo colpevole che le istituzioni dello Stato avvalorino un simile equivoco. Evidentemente i consulenti musicali del Senato della Repubblica sono persone di poco spessore.“


„[Su Giovanni Allevi] Pianista? Ma lui si crede anche compositore, filosofo, poeta, scrittore. La cosa che più mi dà fastidio è l'investimento mediatico che è stato fatto su un interprete mai originale e privo del tutto di umiltà.“

„[Su Giovanni Allevi] Le composizioni sono musicalmente risibili e questa modestia di risultati viene accompagnata da dichiarazioni che esaltano la presunta originalità dell'interprete.“

„[Su Giovanni Allevi] Lui si ritiene un profeta della nuova musica, parla come davvero lo fosse. Nuova? Ma per piacere!“

„La musica ha una fondamentale componente spirituale. Rende meno arida, meno egoista, meno violenta la società.“

Autori simili