Frasi di Giuseppe Verdi

Giuseppe Verdi foto
6  0

Giuseppe Verdi

Data di nascita:10. Ottobre 1813
Data di morte:27. Gennaio 1901

Giuseppe Fortunino Francesco Verdi è stato un compositore italiano, considerato uno dei massimi operisti della storia, autore di melodrammi che fanno parte del repertorio dei teatri di tutto il mondo.

Dominò la scena lirica dopo i grandi protagonisti del primo Ottocento, Gioachino Rossini, Gaetano Donizetti e Vincenzo Bellini, proseguendo la tradizione del teatro musicale italiano ed elaborando un linguaggio compositivo caratteristico e personale. La storiografia musicale lo ha accostato al contemporaneo Richard Wagner, esponente e riformatore dell'opera romantica tedesca, sebbene entrambi abbiano in seguito reinterpretato in forme differenti gli elementi romantici presenti nei loro melodrammi.

Verdi simpatizzò con il movimento risorgimentale che perseguiva l'Unità d'Italia; per un breve periodo partecipò anche alla vita politica, assumendo una carica elettiva presso il proprio comune di residenza. Questi ideali si riflessero in parte nelle sue opere, come il Nabucco, che contiene il celebre coro Va, pensiero, e altri cori simili delle opere successive, che manifestavano molti caratteri propri dello spirito del movimento di unificazione.

L'influenza musicale del compositore sui suoi successori è stata limitata, tuttavia le sue opere rimangono ancora oggi tra le più popolari, in particolare la cosiddetta "trilogia popolare": Rigoletto, Il trovatore e La traviata, composte nel "periodo di mezzo". Il bicentenario della sua nascita, nel 2013, è stato celebrato con numerosi eventi in molte parti del mondo.

Frasi Giuseppe Verdi

„Copiare il vero può essere una buona cosa, ma inventare il vero è meglio, molto meglio.“

— Giuseppe Verdi
lettera a Clara Maffei, 20 ottobre 1876; citato in James P. Cassaro (ed.) Music, Libraries and the Academy (Middleton, Wisconsin: A-R Editions, 2007) p. 218

„Io non posso ammettere, né nei cantanti, né nei direttori la facoltà di creare, che come dissi prima, è un principio che conduce all'abisso.“

— Giuseppe Verdi
lettera a Giulio Ricordi, 11 aprile 1871; citato in Franco Abbiati Giuseppe Verdi (Milano: Ricordi, 1959) vol. 3, p. 448

Anniversari di oggi
Gianni Rodari foto
Gianni Rodari30
scrittore italiano 1920 - 1980
Randy Pausch foto
Randy Pausch19
informatico statunitense 1960 - 2008
Marco Simoncelli foto
Marco Simoncelli11
pilota motociclistico italiano 1986 - 2011
Théophile Gautier foto
Théophile Gautier25
scrittore, poeta e giornalista francese 1811 - 1872
Altri 33 anniversari oggi
Autori simili
Arrigo Boito foto
Arrigo Boito10
librettista italiano
Pietro Metastasio foto
Pietro Metastasio76
poeta italiano
Salvatore Sciarrino foto
Salvatore Sciarrino11
compositore italiano
Gioacchino Rossini foto
Gioacchino Rossini3
compositore italiano
Niccolò Agliardi foto
Niccolò Agliardi90
cantautore italiano
Danilo Pennone1
scrittore e compositore italiano
Giovanni Allevi foto
Giovanni Allevi22
pianista, compositore e direttore d'orchestra italiano
Ermal Meta3
cantautore e compositore albanese
Anthony Burgess foto
Anthony Burgess10
scrittore, critico letterario e glottoteta britannico