Frasi sulla letteratura

Una raccolta di frasi e citazioni sul tema letteratura.

Argomenti correlati

Un totale di 750 frasi letteratura, il filtro:


„La letteratura: un codice che bisogna accettare di decifrare.“

—  Roland Barthes saggista, critico letterario e linguista francese 1915 - 1980
da Letteratura e discontinuità, in Saggi critici, traduzione di Lidia Lonzi, Einaudi

Virginia Woolf photo
Pubblicità
Fernando Pessoa photo

„La letteratura, come tutta l'arte, è la confessione che la vita non basta.“

—  Fernando Pessoa poeta, scrittore e aforista portoghese 1888 - 1935
da Obras em Prosa de Fernando Pessoa. Textos filosóficos e esotéricos. Prefácio, organização e notas de A. Quadros, Europa-America, Lisboa 1987 (vol. VI n.° 417 della collana "Livros de Bolso Europa-América"), pag. 60

Gesualdo Bufalino photo
Andrea Camilleri photo
Henry De Montherlant photo
Pubblicità
Il'ja Grigor'evič Ėrenburg photo
Aldo Palazzeschi photo
Antonio Gramsci photo
Bertrand Russell photo
Pubblicità
Osip Ėmil'evič Mandel'štam photo
Louis-ferdinand Céline photo

„Non sono tipo da messaggi o da idee io… Le idee, ne è piena l’enciclopedia… Io sono uno stilista. Un maniaco dello stile. Oh una cosa da nulla, una certa musichetta introdotta nello stile, tutto qui. Sono l’ultimo musicista del romanzo! Il resto, immaginazione, creatività e roba del genere, non mi interessa. La lingua, nient’altro che la lingua, ecco l’importante. La foto non è il vero: il vero lo si fa barando al modo giusto. Se prendi un bastone e vuoi farlo apparire diritto nell’acqua, devi prima curvarlo sennò sembra rotto. Bisogna romperlo prima di immergerlo. È un vero lavoro, è il lavoro dello stilista. Ci vuole un enorme respiro, grande sensibilità, è difficilissimo da fare, perché bisogna girarle attorno. Attorno a che? All’emozione! Perché in principio non era il verbo, era l’emozione. L’argot non si fa con il dizionario, ma con immagini nate dall’odio; è l’odio che fa l’argot! Tutti hanno voluto imitarmi, nessuno c’è riuscito… Mi prendono per un primitivo, un rozzo… Io invece sono un raffinato, un aristocratico, e quei cretini credono che improvvisi… Io so far ballare i tavolini e loro no, ecco la verità! I miei libri moriranno anche loro, e presto, si capisce, ma almeno avranno vissuto! Tanto i posteri saranno i cinesi… E quelli se ne fregheranno altamente della mia letteratura fessa e del mio stile vacca e dei miei tre puntini…“

—  Louis-ferdinand Céline scrittore, saggista e medico francese 1894 - 1961

Dante Alighieri photo

Help us translate English quotes

Discover interesting quotes and translate them.

Translate quotes
Avanti