Frasi di Gotthold Ephraim Lessing

Gotthold Ephraim Lessingfoto

13  4

Gotthold Ephraim Lessing

Data di nascita:22. Gennaio 1729
Data di morte:15. Febbraio 1781
Altri nomi:Gotthold E. Lessing

Gotthold Ephraim Lessing è stato uno scrittore, filosofo e drammaturgo tedesco, ritenuto un importante esponente dell'Illuminismo letterario e filosofico tedesco.

Lessing divenne celebre per le sue commedie Minna von Barnhelm , Miss Sara Sampson e soprattutto Nathan il saggio , in cui esponeva i suoi ideali di solidarietà e tolleranza.

Scrisse anche una tragedia, Emilia Galotti , e diversi saggi di estetica, tra cui il Laocoonte , importante per la sua confutazione dell'idea classica di equivalenza tra poesia e pittura: contro la pretesa "unità" dell'arte Lessing si esprimeva per la "pluralità" e per la differenziazione, ed insieme per la legittimità del "brutto" in estetica. Fondatore nel Laocoonte di quello che in termini moderni si può definire principio di astrazione, opposto al "pernicioso" e fino allora saldissimo principio dell'imitazione. In questo modo Lessing innesca il "libero gioco dell'immaginazione" contrapposto alla mera copia di ciò che è già disponibile in natura.

Frasi Gotthold Ephraim Lessing







Gotthold Ephraim Lessing foto
Gotthold Ephraim Lessing13
scrittore, filosofo e drammaturgo tedesco


Gotthold Ephraim Lessing foto
Gotthold Ephraim Lessing13
scrittore, filosofo e drammaturgo tedesco
„Tutti i grandi sono modesti.“ da Lettere sulla letteratura contemporanea

Gotthold Ephraim Lessing foto
Gotthold Ephraim Lessing13
scrittore, filosofo e drammaturgo tedesco



Gotthold Ephraim Lessing foto
Gotthold Ephraim Lessing13
scrittore, filosofo e drammaturgo tedesco








Autori simili