„Questa espressione – "gli umili" – è caratteristica per comprendere l'atteggiamento tradizionale degli intellettuali italiani verso il popolo e quindi il significato della "letteratura per gli umili". Non si tratta del rapporto contenuto nell'espressione dostoievschiana di "umiliati e offesi". In Dostojevschij c'è potente il sentimento nazionale-popolare, cioè la coscienza di una missione degli intellettuali verso il popolo, che magari è "oggettivamente" costituito di "umili" ma deve essere liberato da questa "umiltà", trasformato, rigenerato. Nell'intellettuale italiano l'espressione di "umili" indica un rapporto di protezione paterna e padreternale, il sentimento "sufficiente" di un propria indiscussa superiorità, il rapporto come tra due razze, una ritenuta superiore e l'altra inferiore, il rapporto come tra adulto e bambino nella vecchia pedagogia o peggio ancora un rapporto da "società protettrice degli animali", o da esercito della salute anglosassone verso i cannibali della Papuasia.“

Quaderni del carcere

Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Antonio Gramsci photo

„Questa espressione – "gli umili“

—  Antonio Gramsci politico, filosofo e giornalista italiano 1891 - 1937

è caratteristica per comprendere l'atteggiamento tradizionale degli intellettuali italiani verso il popolo e quindi il significato della "letteratura per gli umili". Non si tratta del rapporto contenuto nell'espressione dostoievschiana di "umiliati e offesi". In Dostojevschij c'è potente il sentimento nazionale-popolare, cioè la coscienza di una missione degli intellettuali verso il popolo, che magari è "oggettivamente" costituito di "umili" ma deve essere liberato da questa "umiltà", trasformato, rigenerato. Nell'intellettuale italiano l'espressione di "umili" indica un rapporto di protezione paterna e padreternale, il sentimento "sufficiente" di un propria indiscussa superiorità, il rapporto come tra due razze, una ritenuta superiore e l'altra inferiore, il rapporto come tra adulto e bambino nella vecchia pedagogia o peggio ancora un rapporto da "società protettrice degli animali", o da esercito della salute anglosassone verso i cannibali della Papuasia.

Citát „Essere umili verso i superiori è un dovere, verso gli eguali è cortesia, verso gli inferiori è nobiltà, verso tutti è la salvezza.“
Bruce Lee photo
Beji Caid Essebsi photo
Arthur Schopenhauer photo
Enzo Biagi photo
Melanie Klein photo

„Il rapporto tra reciprocità ed economia è espressione del modo particolare con il quale la scienza economica vede la socialità.“

—  Luigino Bruni economista e accademico italiano 1966

Reciprocità. Dinamiche di cooperazione, economia e società civile

Karl Korsch photo
Fedro photo

„Gli umili ci rimettono quando i potenti si scontrano.“

—  Fedro, libro Fabulae

30. Le rane che temono i combattimenti dei tori
Favole, Libro I

Aristotele photo

„Non si deve nutrire un infantile disgusto verso lo studio dei viventi più umili: […] occorre affrontare senza disgusto l'indagine su ognuno degli animali, giacché in tutti vi è qualche cosa di naturale e di bello.“

—  Aristotele filosofo e scienziato greco antico -384 - -321 a.C.

Origine: Da Parti degli animali, I, 5, 15, Bari, 1973; citato in Gino Ditadi, Introduzione: L'animale buono da pensare, in I filosofi e gli animali, vol. 1, Isonomia editrice, Este, 1994, p. 36. ISBN 88-85944-12-4

Michel Houellebecq photo
Jeremy Rifkin photo
Dalai Lama photo
Luigi Maria Verzé photo
Sergio Caputo photo

„Strategia del quieto vivere, coltivare rapporti coi cannibali.“

—  Sergio Caputo cantautore e musicista italiano 1954

C'aggia fa' with you baby, n. 4
Italiani mambo

Albert Einstein photo
Benedetto Croce photo
Silvio Berlusconi photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“