„Il difetto di giudizio è propriamente quello che si chiama stupidità, difetto cui non c'è modo di arrecare rimedio. Una testa ottusa o limitata, alla quale non manchi altro che un conveniente grado di intelletto […], si può ben armare mediante l'insegnamento fino a farne magari un dotto. Ma, poiché in tal caso di solito avviene che sia sempre in difetto di giudizio […], non è raro il caso di uomini assai dotti, i quali nell'uso della loro scienza lasciano spesso scorgere quel tal difetto, che non si lascia mai correggere.“

Ultimo aggiornamento 02 Marzo 2021. Storia

Citazioni simili

François de La  Rochefoucauld photo

„La debolezza è il solo difetto che non si saprebbe correggere.“

—  François de La Rochefoucauld scrittore, filosofo e aforista francese 1613 - 1680

130
Massime, Riflessioni morali

Marco Valerio Marziale photo

„Lascia che si veda il tuo piccolo difetto: | un difetto, se nascosto, sembra molto più grave.“

—  Marco Valerio Marziale, libro Epigrammi

III, 42; 1995
Simpliciter pateat vitium fortasse pusillum: quod tegitur, maius creditur esse malum.
Epigrammi

Antonio Pérez (statista) photo

„La memoria, specchio fedele per conoscere e correggere i propri difetti.“

—  Antonio Pérez (statista) politico spagnolo 1534 - 1611

Citato in Dictionary of quotation (Spanish) by Thomas Benfield Harbottle and Martin Hume

François de La  Rochefoucauld photo

„La fortuna ci corregge da parecchi difetti, che la ragione non saprebbe correggere.“

—  François de La Rochefoucauld scrittore, filosofo e aforista francese 1613 - 1680

154
Massime, Riflessioni morali

Gianni Boncompagni photo
Adolfo Bioy Casares photo
Gaio Plinio Cecilio Secondo photo

„Il suo solo difetto è di non avere difetti.“

—  Gaio Plinio Cecilio Secondo scrittore e senatore romano 61 - 113

lib. IX, ep. 26
Lettere (Epistolae)

Fedro photo
Johann Wolfgang von Goethe photo

„Se la gioventù è un difetto, è un difetto che si abbandona subito.“

—  Johann Wolfgang von Goethe drammaturgo, poeta, saggista, scrittore, pittore, teologo, filosofo, umanista, scienziato, critico d'arte e critico mus… 1749 - 1832

Varie
Origine: Da Scritti postumi.

Khalil Gibran photo
Giuseppe Prezzolini photo
Antonio Guadagnoli photo
Vittorio Imbriani photo

„[Il Barocco] I difetti del secolo, ripeto, furono difetti napoletaneschi, difetti di un popolo che ha più immaginazione che fantasia, più acume ed arguzia che sentimento e passione, il quale rimane con la testa fredda in mezzo agli impeti più selvaggi ed arzigogola e sofistica anche quando sragiona.“

—  Vittorio Imbriani scrittore italiano 1840 - 1886

Origine: Da Il gran Basile, Giorn. Napol. di Fil. e Lett., Sc. Mor. e Pol., Vol. I e II, Napoli, 1875-76; Vol. II, p. 448. Citato in I classici italiani nella storia della critica, opera diretta da Walter Binni, vol. I, da Dante a Marino, La Nuova Italia, Firenze, 1974, p. 679.

Ennio Flaiano photo
Woody Allen photo

„Fino all'anno scorso avevo un solo difetto. Ero presuntuoso.“

—  Woody Allen regista, sceneggiatore, attore, compositore, scrittore e commediografo statunitense 1935

Origine: Citato in Gino & Michele, § 792.

Gioacchino Alfano photo
Friedrich Nietzsche photo

Argomenti correlati