Frasi da libro
Il sangue degli elfi

Il sangue degli elfi
Andrzej SapkowskiTitolo originale Krew elfów (Polacco, 1994)

Il sangue degli elfi è il primo romanzo della Saga di Geralt di Rivia dello scrittore polacco Andrzej Sapkowski. Venne pubblicato per la prima volta nel 1994, mentre è arrivato sul mercato italiano solo nel 2012 per opera di Editrice Nord.


Andrzej Sapkowski photo
Andrzej Sapkowski photo

„Meglio morire che vivere con la consapevolezza di aver fatto qualcosa che ha bisogno del perdono altrui.“

—  Andrzej Sapkowski, libro Il sangue degli elfi

Yarpen Zigrin, cap. 4
Il sangue degli elfi
Variante: «Meglio morire che vivere con la consapevolezza di aver fatto qualcosa che ha bisogno del perdono altrui.»

Andrzej Sapkowski photo
Andrzej Sapkowski photo
Andrzej Sapkowski photo
Andrzej Sapkowski photo

„Il mondo sta andando in rovina», ripeté Coen annuendo con aria falsamente meditabonda. «Quante volte l'ho già sentito!»
Lambert fece una smorfia. «Anch'io. E non c'è da stupirsi, ultimamente è sulla bocca di tutti. Così dicono i re, quando viene fuori che dopotutto per regnare è necessario almeno un briciolo di cervello. Così dicono i mercanti, quando l'avidità e la stupidità li conducono alla bancarotta. Così dicono i maghi, quando cominciano a perdere la loro influenza sulla politica o sulle fonti di reddito. E colui cui viene rivolta questa frase deve aspettarsi che a essa segua subito una proposta. Perciò abbrevia i preamboli, Triss, e facci la tua.“

—  Andrzej Sapkowski, libro Il sangue degli elfi

Coen e Lambert, cap. 3
Il sangue degli elfi
Variante: «Il mondo sta andando in rovina», ripeté Coen annuendo con aria falsamente meditabonda. «Quante volte l'ho già sentito!»
Lambert fece una smorfia. «Anch'io. E non c'è da stupirsi, ultimamente è sulla bocca di tutti. Così dicono i re, quando viene fuori che dopotutto per regnare è necessario almeno un briciolo di cervello. Così dicono i mercanti, quando l'avidità e la stupidità li conducono alla bancarotta. Così dicono i maghi, quando cominciano a perdere la loro influenza sulla politica o sulle fonti di reddito. E colui cui viene rivolta questa frase deve aspettarsi che a essa segua subito una proposta. Perciò abbrevia i preamboli, Triss, e facci la tua.»

Andrzej Sapkowski photo
Andrzej Sapkowski photo
Andrzej Sapkowski photo
Andrzej Sapkowski photo

Help us translate English quotes

Discover interesting quotes and translate them.

Start translating
Andrzej Sapkowski photo
Andrzej Sapkowski photo
Andrzej Sapkowski photo
Andrzej Sapkowski photo
Andrzej Sapkowski photo
Andrzej Sapkowski photo
Andrzej Sapkowski photo
Andrzej Sapkowski photo
Andrzej Sapkowski photo
Andrzej Sapkowski photo

Autori simili

Andrzej Sapkowski photo
Andrzej Sapkowski90
scrittore polacco 1948
Zygmunt Bauman photo
Zygmunt Bauman63
sociologo e filosofo polacco
Stanisław Jerzy Lec photo
Stanisław Jerzy Lec173
scrittore, poeta e aforista polacco
Wisława Szymborska photo
Wisława Szymborska44
poetessa e saggista polacca
Rosa Luxemburg photo
Rosa Luxemburg5
politica, teorica del Socialismo rivoluzionario, tedesca di…
Massimiliano Maria Kolbe photo
Massimiliano Maria Kolbe12
sacerdote, religioso e santo polacco
Georges Charpak photo
Georges Charpak2
fisico polacco
Isaac Bashevis Singer photo
Isaac Bashevis Singer67
scrittore polacco
Faustina Kowalska photo
Faustina Kowalska7
religiosa e santa polacca
Paulo Coelho photo
Paulo Coelho248
scrittore brasiliano
Autori simili
Andrzej Sapkowski photo
Andrzej Sapkowski90
scrittore polacco 1948
Zygmunt Bauman photo
Zygmunt Bauman63
sociologo e filosofo polacco
Stanisław Jerzy Lec photo
Stanisław Jerzy Lec173
scrittore, poeta e aforista polacco
Wisława Szymborska photo
Wisława Szymborska44
poetessa e saggista polacca
Rosa Luxemburg photo
Rosa Luxemburg5
politica, teorica del Socialismo rivoluzionario, tedesca di…