Frasi sulla scuola


Vasco Rossi foto
Vasco Rossi 242
cantautore italiano 1952
„Bisogna imparare a stare soli, solo così si può imparare a stare con gli altri, altrimenti ci stai perché ne hai bisogno. Bisogna fare a scuola un'ora di insegnamento alla solitudine, imparare a bastarsi.“ 2010, p. 96

 J-Ax foto
J-Ax 101
rapper e cantautore italiano 1972
„Voglio una bella vita, mica una salita.“ da Aqua nella scuola, n.º 10


Noyz Narcos foto
Noyz Narcos 129
rapper, beatmaker e writer italiano 1979
„Non sono mai stato un grande studente. Pur essendo diplomato ed essendo andato alla scuola pubblica per ben 7 anni non è che ho imparato granché. Qualcosa ho letto, qualcosa mi ha ispirato sicuramente. In realtà prendo molto ispirazione dalla vita vera, anche se poi ho un modo di spiegare le cose un po’ particolare, come dicevo prima. Non mi sento di citare nessun autore specifico, anche se forse dal Cinema qualcosa mi ha ispirato.“ ...

Robert Baden-Powell foto
Robert Baden-Powell 80
militare, educatore e scrittore inglese, fondatore del m... 1857 – 1941
„Non devi dipendere totalmente da ciò che ti si insegna a scuola. L'insegnante non può insegnarti tutto, ma quando ti ha mostrato come acquisire conoscenze utili, sta a te continuare ad imparare altre cose per conto tuo. Coloro che sanno insegnare a se stessi sono quelli che vanno avanti nella vita. Perciò insegna a te stesso, non aspettare che qualcuno ti insegni.“ pp. 10-12, da Giocare il gioco, p. 70

Laura Pausini foto
Laura Pausini 35
cantautrice italiana 1974
„Chissà se tu mi penserai se con gli amici parlerai per non soffrire più per me ma non è facile lo sai a scuola non ne posso più e i pomeriggi senza te studiare è inutile tutte le idee si affollano su te...“ da La solitudine, n.° 6

Noyz Narcos foto
Noyz Narcos 129
rapper, beatmaker e writer italiano 1979
„Guarda in primis non andando a votare. Essendo la mia generazione una di quelle che per almeno il 50%, se non di più, della gente dall’80 in poi ha trascurato il fatto di andare a votare. Io per primo non ci sono mai andato in vita mia. Ci siamo un po’ scavati la fossa da soli e ci sta poco da commuoversi. Quando andavo a scuola io c’erano un sacco di manifestazioni, i ragazzi andavano a manifestare e fare casino. I ragazzi di oggi vogliono solo sballare, andare a ballare e vestirsi da fighi. Questa è la prima cosa che ci ha messo nella merda tutti quanti.“

Piero Calamandrei foto
Piero Calamandrei 107
politico italiano 1889 – 1956
„Quando per diventare direttore di una banca, o preside di una scuola, o socio di un'accademia scientifica, o componente di una commissione di concorso universitario è necessario aver la tessera del partito che è al governo, allora quel partito sta diventando regime: allora la politica, che è necessaria e benefica finché scorre fisiologicamente negli uffici fatti per essa diventa, fuori di li, un pretesto per infeudare la società a una classe di politicanti parassiti; diventa una specie di malattia paragonabile all'arteriosclerosi perché impedisce quella circolazione e quel continuo ringiovanimento della classe dirigente, che è la prima condizione di vitalità d'ogni sana democrazia.“

Piero Calamandrei foto
Piero Calamandrei 107
politico italiano 1889 – 1956
„Facciamo l'ipotesi, così astrattamente, che ci sia un partito al potere, un partito dominante, il quale però formalmente vuole rispettare la Costituzione, non la vuole violare in sostanza. Non vuole fare la marcia su Roma e trasformare l'aula in alloggiamento per i manipoli; ma vuol istituire, senza parere, una larvata dittatura. Allora, che cosa fare per impadronirsi delle scuole e per trasformare le scuole di Stato in scuole di partito? Si accorge che le scuole di Stato hanno difetto di essere imparziali. C'è una certa resistenza; in quelle scuole c'è sempre, perfino sotto il fascismo c'è stata. Allora il partito dominante segue un'altra strada. Comincia a trascurare le scuole pubbliche, a screditarle, ad impoverirle. Lascia che si anemizzino e comincia a favorire le scuole private. Non tutte le scuole private. Le scuole del suo partito, di quel partito. Ed allora tutte le cure cominciano ad andare a queste scuole private. Cure di denaro e di privilegi. Si comincia persino a consigliare i ragazzi ad andare a queste scuole, perché in fondo sono migliori si dice di quelle di Stato. [... ] Così la scuola privata diventa una scuola privilegiata.“ dal discorso al III Congresso dell'Associazione a difesa della scuola nazionale, Roma, 11 febbraio 1950


Malala Yousafzai foto
Malala Yousafzai 10
attivista pakistana 1997
„Voglio che ogni bambino pachistano possa andare a scuola. Ho pensato che il modo migliore per farlo fosse diventare il premier del mio paese. Ma dipenderà dal voto della gente.“

Vasco Rossi foto
Vasco Rossi 242
cantautore italiano 1952
„Sì, ti ho capito, | t'interessa più la scuola | e poi del resto chissà come sei brava. | Ma scusa | tra i vari interessi che hai, | dimmi che posto mi dai!“ da Non l'hai mica capito, n.° 1

Chiara Lubich foto
Chiara Lubich 30
attivista (attivista cattolica) 1920 – 2008
„Tutto quello che ci succederà, come dolori e gioie, grazie e disgrazie, fatti notevoli (quali successi e fortune, incidenti o morti di cari), fatti insignificanti (come il lavoro quotidiano in casa, in ufficio o a scuola), tutto, tutto acquisterà un significato nuovo perché a noi offerto dalla mano di Dio che è Amore. Egli vuole, o permette, ogni cosa per il nostro bene. E prima o poi noi ci accorgeremo, guardando con gli occhi dell'anima, che un filo d'oro lega avvenimenti e cose e compone un magnifico ricamo: il disegno, appunto, di Dio su di ciascuno di noi.“

Randy Pausch foto
Randy Pausch 20
informatico statunitense 1960 – 2008
„È semplice passare per persone brillanti prendendo le frasi di altre persone brillanti.“


Tiziano Ferro foto
Tiziano Ferro 96
cantautore italiano 1980
„Da ragazzino non ero il classico ciccione simpatico, ero introverso, non mi trovavo a mio agio con me stesso. Il rapporto con il cibo era causato da una sofferenza interiore. Mi sentivo tutti contro, ero continuamente tartassato, e lo sport preferito dai miei compagni di scuola era quello di rincorrermi e, quando mi avevano raggiunto, mi gridavano "tocca Ferro".“ dall'intervista di Gigi Vesigna, Una canzone da bambino, Famiglia Cristiana, n. 27, 2 luglio 2006

 Caparezza foto
Caparezza 382
cantautore e rapper italiano 1973
„L'inchiostro sa quante frasi nascondono i silenzi.“ da China Town, n. 9

Thomas Alva Edison foto
Thomas Alva Edison 40
inventore e imprenditore statunitense 1847 – 1931
„Chiunque controlli il cinema, controlla il mezzo più potente di penetrazione delle masse!“ citato in Bruno Amatucci, Cinema – Il sogno continua, Agiscuola, Perugia, 1989

 Rihanna foto
Rihanna 15
cantante e attrice barbadiana 1988
„Ero una bambina un po' confusa, perché sono cresciuta con mia madre, che è nera. Sono stata cresciuta come una 'nera'. Ma una volta arrivata a scuola mi davano della 'bianca'. Mi fissavano e mi insultavano. Io non riuscivo a capire. Dal canto mio avevo visto gente di tutte le sfumature di pelle, e io ero chiara. Ora mi trovo in un mondo molto più grande.“ citato in Allure magazine, gennaio 2008

Argomenti correlati