Frasi di Quinto Ennio

Quinto Ennio photo
26   1

Quinto Ennio

Data di nascita: 16. Luglio 239 a.C.
Data di morte: 8. Ottobre 169 a.C.

Quinto Ennio è stato un poeta, drammaturgo e scrittore romano.

Da alcuni frammenti si ritiene che abbia scritto anche alcune satire, anticipando addirittura Lucilio, considerato il padre del genere. Comunque l'opera più importante scritta da lui sono gli Annales, uno dei più importanti poemi epici-storici dell'antica Roma.

Foto: Unknown author / Public domain

Lavori

Annales
Quinto Ennio

„La potenza romana poggia sui costumi e gli uomini antichi.“

—  Quinto Ennio

1996, dagli Annales, 156 Skutsch
Aforismi

„Tutti gli uomini desiderano essere lodati.“

—  Quinto Ennio

574
Aforismi
Origine: Citato in Paola Mastellaro, Il libro delle citazioni latine e greche, Mondadori, Milano, 2012, p. 10. ISBN 978-88-04-47133-2.

„Il vero amico si rivela nella situazioni difficili.“
Amicus certus in re incerta cernitur.

—  Quinto Ennio

da Ecuba, 116 Traglia
Aforismi

„Odiamo chi ci incute timore; ciascuno desidera con ardore che coloro che odia muoiano.“

—  Quinto Ennio

Ex incerta fabula, 17 Traglia
Aforismi

„Ritengo che le buone azioni mal collocate siano cattive azioni.“

—  Quinto Ennio

1996, 23 Traglia
Aforismi

„Il sapiente che non è in grado di giovare a se stesso, inutilmente sa.“

—  Quinto Ennio

1996, 138 Traglia
Aforismi

„Muse, che percorrete il grande Olimpo danzando…“

—  Quinto Ennio, Annales

1976, 1 Skutsch, Vahlen
Annales
Origine: "[...] il poeta nomina, come sue ispiratrici, le Muse. Anche in questo caso è evidente la polemica letteraria contro i predecessori che invece si ispiravano, come Livio Andronico, alle Camenae. Il riferimento alle muse è inoltre anche significativo per un altro aspetto. Nel 179 a.C. il nobile Marco Fulvio Nobiliore, allora censore, aveva fatto erigere il primo tempio romano dedicato alle Muse, che sanciva l'introduzione a Roma del culto di queste divinità. Nel richiamo alle Muse [...] è dunque avvertibile anche un omaggio al signore che tale culto aveva ufficializzato." (Maria Pezzati)

„Avvinto da un sonno |dolce e tranquillo…
mi sembrò che mi venisse davanti il poeta Omero.“

—  Quinto Ennio, Annales

1976, 2-3 Skutsch; 5-6 Vahlen
Annales

„Fra innumeri genti, per vasti continenti, i miei poemi
risuoneranno famosi…“

—  Quinto Ennio, Annales

1976, 4 Skutsch
Annales

„O re Tito Tazio, tu grandi dolori hai sofferto.“

—  Quinto Ennio, Annales

1976, 104 Skutsch; 109 Vahlen
Annales

Autori simili

Claudio Claudiano photo
Claudio Claudiano3
poeta romano
Publio Ovidio Nasone photo
Publio Ovidio Nasone104
poeta romano
Gaio Valerio Catullo photo
Gaio Valerio Catullo63
poeta romano
Marco Valerio Marziale photo
Marco Valerio Marziale33
poeta ed epigrammista romano
Decimo Giunio Giovenale photo
Decimo Giunio Giovenale36
poeta e oratore romano
Gaio Sollio Sidonio Apollinare photo
Gaio Sollio Sidonio Apollinare1
poeta, epistolografo, vescovo romano
Quinto Orazio Flacco photo
Quinto Orazio Flacco120
poeta romano
Publio Virgilio Marone photo
Publio Virgilio Marone110
poeta romano
Lucio Anneo Seneca photo
Lucio Anneo Seneca157
filosofo, poeta, politico e drammaturgo romano
Gaio Plinio Secondo photo
Gaio Plinio Secondo25
scrittore romano
Anniversari di oggi
Lionel Messi photo
Lionel Messi15
calciatore argentino 1987
Lillo Gullo photo
Lillo Gullo23
poeta, scrittore e giornalista italiano 1952
Giovanni della Croce photo
Giovanni della Croce28
sacerdote e poeta spagnolo 1542 - 1591
Silvio Pellico photo
Silvio Pellico27
scrittore, poeta e patriota italiano 1789 - 1854
Altri 80 anniversari oggi
Autori simili
Claudio Claudiano photo
Claudio Claudiano3
poeta romano
Publio Ovidio Nasone photo
Publio Ovidio Nasone104
poeta romano
Gaio Valerio Catullo photo
Gaio Valerio Catullo63
poeta romano
Marco Valerio Marziale photo
Marco Valerio Marziale33
poeta ed epigrammista romano
Decimo Giunio Giovenale photo
Decimo Giunio Giovenale36
poeta e oratore romano