Frasi di Gaio Valerio Catullo

Gaio Valerio Catullo photo
63   36

Gaio Valerio Catullo

Data di nascita: 84 a.C.
Data di morte: 54 a.C.
Altri nomi: Catullus Gaius Valerius, Catullus, Гай Валерий Катулл

Gaio Valerio Catullo è stato un poeta romano.

Il poeta è noto per l'intensità delle passioni amorose espresse, per la prima volta nella letteratura latina, nel suo Catulli Veronensis Liber, in cui l'amore ha una parte preponderante, sia nei componimenti più leggeri che negli epilli ispirati alla poesia di Callimaco e degli Alessandrini in generale. Wikipedia

„*Tramontar possono gli astri e redire: | noi, quando il tenue raggio dileguasi, | dobbiam perpetua notte dormire.“
Soles occidere et redire possunt: | nobis, cum semel occidit brevis lux, | nox est perpetua una dormienda.

—  Gaio Valerio Catullo

V, vv. 4-6
Carmi
Variante: ramontar possono gli astri e redire: | noi, quando il tenue raggio dileguasi, | dobbiam perpetua notte dormire.

„Ora il mio cor per te ridotto è a tale, | ed ogni ufficio suo così perdé, | che a stimarti, anche fida, ahi più non vale, | e a spregiarti, anche rea, forte non è.“
Huc est mens deducta tua mea, Lesbia, culpa, | atque ita se officio perdidit ipsa suo, | ut iam nec bene uelle queat tibi, si optuma fias, | nec desistere amare, omnia si facias.

—  Gaio Valerio Catullo

LXXV, Non c'è via d'uscita
Carmi
Variante: *Ora il mio cor per te ridotto è a tale, | ed ogni ufficio suo così perdè, | che a stimarti, anche fida, ahi più non vale, | e a spregiarti, anche rea, forte non è.

„È difficile deporre di colpo un antico amore.“
Difficile est longum subito deponere amorem.

—  Gaio Valerio Catullo

LXXVI, La preghiera estrema v. 13
Variante: *È difficile deporre di colpo un antico amore.

„Odio ed amo. Com'è? chiedi. Nol so: | so ch'odio ed amo, e gran tormento n'ho. “
Odi et amo. Quare id faciam, fortasse requiris. | Nescio, sed fieri sentio et excrucior.

—  Gaio Valerio Catullo

LXXXV, Odio e amo
Carmi
Variante: *Odio ed amo. Com'è? chiedi. Nol so: | so ch'odio ed amo, e gran tormento n'ho.

„*Odio e amo. Come posso farlo, forse mi chiedi. | Non so, ma sento che accade, ed è la mia croce.“
Odi et amo. quare id faciam, fortasse requiris? nescio, sed fieri sentio et excrucior.

—  Gaio Valerio Catullo

1992, p. 161
Carmi
Variante: *Odio e amo. Forse mi chiedi come io faccia. | Non so ma sento che questo mi accade: qui è la mia croce.

„Viviamo mia Lesbia e amiamo.“

—  Gaio Valerio Catullo

V, 1

Autori simili

Claudio Claudiano photo
Claudio Claudiano3
poeta romano
Publio Ovidio Nasone photo
Publio Ovidio Nasone104
poeta romano
Marco Valerio Marziale photo
Marco Valerio Marziale33
poeta ed epigrammista romano
Decimo Giunio Giovenale photo
Decimo Giunio Giovenale36
poeta e oratore romano
Quinto Orazio Flacco photo
Quinto Orazio Flacco120
poeta romano
Publio Virgilio Marone photo
Publio Virgilio Marone110
poeta romano
Quinto Ennio photo
Quinto Ennio26
poeta, drammaturgo e scrittore romano
Eneo Domizio Ulpiano photo
Eneo Domizio Ulpiano11
politico e giurista romano
Tito Lívio photo
Tito Lívio173
storico romano
Publio Cornelio Tacito photo
Publio Cornelio Tacito48
storico, oratore e senatore romano
Anniversari di oggi
Emily Dickinson photo
Emily Dickinson314
scrittrice e poetessa inglese 1830 - 1886
Mike Oldfield photo
Mike Oldfield107
compositore e polistrumentista britannico 1953
Klemens von Metternich photo
Klemens von Metternich40
diplomatico e politico austriaco 1773 - 1859
Arthur Schnitzler photo
Arthur Schnitzler33
scrittore, drammaturgo e medico austriaco 1862 - 1931
Altri 77 anniversari oggi
Autori simili
Claudio Claudiano photo
Claudio Claudiano3
poeta romano
Publio Ovidio Nasone photo
Publio Ovidio Nasone104
poeta romano
Marco Valerio Marziale photo
Marco Valerio Marziale33
poeta ed epigrammista romano
Decimo Giunio Giovenale photo
Decimo Giunio Giovenale36
poeta e oratore romano
Quinto Orazio Flacco photo
Quinto Orazio Flacco120
poeta romano