„*Odio e amo. Perché io faccia così, forse t'interessa sapere. | Non lo so. Ma sento che così è, e sono in croce.“

Carmi

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia
Gaio Valerio Catullo photo
Gaio Valerio Catullo63
poeta romano -84 - -54 a.C.

Citazioni simili

Gaio Valerio Catullo photo

„*Odio e amo. Come posso farlo, forse mi chiedi. | Non so, ma sento che accade, ed è la mia croce.“

—  Gaio Valerio Catullo poeta romano -84 - -54 a.C.

1992, p. 161
Carmi
Originale: (la) Odi et amo. quare id faciam, fortasse requiris?
nescio, sed fieri sentio et excrucior.
Variante: *Odio e amo. Forse mi chiedi come io faccia. | Non so ma sento che questo mi accade: qui è la mia croce.

Gaio Valerio Catullo photo

„*Io odio e amo. "Come fai?" mi chiedi. | Non lo so. Ma lo sento, e sono in croce.“

—  Gaio Valerio Catullo poeta romano -84 - -54 a.C.

Carmi
Variante: *Odio e amo. Tu non mi chiedere. | Come non so, ma sento questa pena.

Gaio Valerio Catullo photo
Gaio Valerio Catullo photo

„*Odio e amo. Perché mai, tu mi chiedi. | Non so. Ma sento che è così, ed è un tormento.“

—  Gaio Valerio Catullo poeta romano -84 - -54 a.C.

Carmi
Variante: *Odio e amo. Forse chiedi perché lo faccia. | Non lo so, ma sento e mi tormento.

Gaio Valerio Catullo photo
Gaio Valerio Catullo photo
Gaio Valerio Catullo photo
Gaio Valerio Catullo photo
Gaio Valerio Catullo photo
Gaio Valerio Catullo photo
Gaio Valerio Catullo photo

„Odio ed amo. Com'è? chiedi. Nol so: | so ch'odio ed amo, e gran tormento n'ho. “

—  Gaio Valerio Catullo poeta romano -84 - -54 a.C.

LXXXV, Odio e amo
Carmi
Originale: (la) Odi et amo. Quare id faciam, fortasse requiris. | Nescio, sed fieri sentio et excrucior.
Variante: *Odio ed amo. Com'è? chiedi. Nol so: | so ch'odio ed amo, e gran tormento n'ho.

Pablo Neruda photo
Gaio Valerio Catullo photo
Enrico Brizzi photo
Alessandro Manzoni photo
Fëdor Dostoevskij photo
Stephen King photo
Gaio Valerio Catullo photo
Richard Feynman photo
Henry De Montherlant photo

„Io amo gli esseri umani. Si dice che sono misantropo, lo so. Invece osservo gli uomini. Li guardo vivere. È ciò che mi interessa.“

—  Henry De Montherlant scrittore e drammaturgo francese 1895 - 1972

Origine: Citato in Carlo Maria Pensa, "La regina morta" di Montherlant, Radiocorriere TV, n. 44, 1965, p. 21.

Argomenti correlati