„Giorno per giorno, sempre ballando, non prendere mai questa vita né poco né troppo sul serio.“

da Giorno per giorno, n. 9
Nome e cognome

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 28 Luglio 2021. Storia
Luciano Ligabue photo
Luciano Ligabue343
cantautore italiano 1960

Citazioni simili

Frank Wedekind photo

„La vita non ha piacere e non è cortese con noi né ci è favorevole, se la si prende troppo sul serio.“

—  Frank Wedekind scrittore, drammaturgo e attore teatrale tedesco 1864 - 1918

da una lettera a Beate Heine, 28 agosto 1900

Elbert Hubbard photo

„Non prendere la vita troppo sul serio, tanto non ne uscirai vivo.“

—  Elbert Hubbard scrittore, filosofo e artista statunitense 1856 - 1915

A Thousand and One Epigrams, 1911
Variante: Non prendere la vita troppo seriamente; non ne uscirai comunque vivo.

Charles Bukowski photo
Gesù photo

„Vegliate dunque, perché non sapete né il giorno né l'ora.“

—  Gesù fondatore del Cristianesimo -7 - 30 a.C.

25, 13
Nuovo Testamento, Vangelo secondo Matteo

Vladimir Konstantinovič Bukovskij photo
Luciano Ligabue photo

„Questa è la mia vita, (..) certi giorni è poca, certi giorni sembra troppa e invece non lo è mai.“

—  Luciano Ligabue cantautore italiano 1960

da Questa è la mia vita, n. 4

Marco Malvaldi photo
José Saramago photo

„Non mi dolevano né i denti né l'anima. Problemi, quelli di tutti i giorni, e a questi ci ho fatto l'abitudine.“

—  José Saramago scrittore, critico letterario e poeta portoghese 1922 - 2010

Di questo mondo e degli altri

Luciano Ligabue photo
Eleonora Abbagnato photo
Cesare Cremonini photo

„Tra poco fa giorno, | la festa è finita, si torna alla vita | ti chiamerò un giorno d'estate o magari mai più.“

—  Cesare Cremonini cantautore, attore e musicista italiano 1980

da GreyGoose, n. 3
Logico

„Né la vita né la fortuna sono offerte agli uomini per sempre!“

—  Publilio Siro scrittore e drammaturgo romano

Ne la vita né la fortuna sono date per sempre agli uomini.
Sententiae
Originale: (la) Nec vita nec fortuna hominibus perpes est.

„L'uomo insigne non è mai apprezzato né in vita, né in patria.“

—  Camillo Federici drammaturgo e attore teatrale italiano 1749 - 1802

da I Preguidizi del Paesi Piccoli, Atto II, Scena V
Variante: L’uomo insigne non è mai apprezzato nè in vita, nè in patria.
Origine: Citato in Harbottle, p. 338.

Giovanni Lajolo photo
Søren Kierkegaard photo
Walt Whitman photo
Bernard Malamud photo
Sri Jawaharlal Nehru photo

Argomenti correlati