Frasi di Emis Killa

Emis Killa foto

41   1181

Emis Killa

Data di nascita: 14. Novembre 1989

Emiliano Rudolf Giambelli, meglio conosciuto come Emis Killa , è un rapper italiano.

Frasi Emis Killa


„Non mi fido dell'amore | è un brutto gioco che | inizia con un "ciao" e finisce nello stesso modo.“ da Era meglio ieri, 2009

„Dopo la tempesta, ci sarà la calma | tutto fermo, baby goditi il silenzio | anche questo inverno sta finendo.“ da Parole di ghiaccio, n.° 3


„La mia elasticità consente più parole di qualche anno fa che pensato solo a due cose | la prima era la musica e la seconda un amante | adesso la prima è la musica e la seconda anche.“ da Era meglio ieri, 2009

„Che non piangono, ma soffrono e non lo dimostrano | ma nel mio mondo il finale è diverso.“ da Come un pitbull, n.° 5

„La morale dice prendi una donna e falla tua sposa | io ho sempre fatto di testa mia, morale della storia.“ da Giusto o sbagliato, n.° 10

„Con gli anni che passano le compagnie si sfasciano | le coppie si lasciano | e la nostalgia ha uno strano fascino.“ da Ognuno per sè, n.° 6

„Fammi una foto quando ogni speranza che ho scade | fammi una foto mentre bacio la bara a mio padre.“ da Nice pic, n.° 9

„Non mi fido e non mi fiderò | questa gente chiede quando suono non mi chiede come sto.“ da L'erba cattiva, n.° 7


„Gli artisti si vendono, i dischi no.“ da Sulla luna, n.° 1

„E intanto che il mondo va a picco | io non piango non abbaio e resto zitto.“ da Come un pitbull, n.° 5

„Senza il pensiero che prima o poi si cresce e si cambia in peggio | non dico l'aspetto | intendo dentro!“ da Ognuno per sè, n.° 6

„Lei dice che sfrutta le opportunità là fuori | non fa l'imprenditrice, si fa gli imprenditori.“ da Cashwoman, n.° 2


„Lui l'amava, la adorava e la viziava | non è che l'ha lasciata, è morto di vecchiaia.“ da Cashwoman, n.° 2

„L'erba cattiva non muore mai quant'è vero | i cattivi in cima, i buoni al cimitero.“ da L'erba cattiva, n.° 7

„In questo mondo cane | dove tra razze diverse si guardan male | chi mostra i denti per paura e chi per fame il risultato è uguale | se mordi o vai in gabbia o finisci male.“ da Come un pitbull, n.° 5

„Non ricordo più l'odore dei fiori | i sapori di un piatto pieno | e nemmeno i colori di un arcobaleno | ma non scorderò mai il veleno che bevo ogni giorno | non aspettarmi tesoro stavolta non torno.“ da La bara più grande del mondo, 2011

Autori simili