Frasi di Michel Rocard

Michel Rocard foto
1  0

Michel Rocard

Data di nascita: 23. Agosto 1930

Pubblicità

Michel Rocard è un politico francese.

Frasi Michel Rocard

„Bisogna che gli adolescenti ed i giovani còrsi, nella loro ricerca della dignità, non scoprano più la storia della loro regione come quella di un'oppressione[... ]
Il diritto di resistenza all'oppressione è proprio uno dei diritti fondamentali dell'uomo e del cittadino. Il fatto è che c'è stata oppressione, e ne restano forti tracce. [... ]
C'è una rivolta còrsa. Non si può sperare di affrontarla senza comprenderla. Bisognerebbe prima di tutto ricordarsi:
* Che quando Luigi XV acquistò i diritti di sovranità sulla Corsica dalla Repubblica di Genova, occorse una guerra per prender possesso del nostro nuovo dominio. La Francia vi perse più uomini che durante la guerra d'Algeria.
* Che la Corsica è rimasta (sotto) governo militare sino al XIX secolo inoltrato, con tutto quel che ciò implica in termini di legalità repubblicana.
* Che, durante la guerra 1914-1918, sono stati mobilitati in Corsica i padri di sino a sei figli, ciò che non si è mai osato fare sul continente. [... ]
* Che il massacro di Aleria, il 21 e 22 agosto del 1975, è stato sentito come la fine di ogni speranza di miglioramenti prodotti da trattative con il governo della Repubblica, e si è dato il segnale del ricorso alla violenza, poiché tutti i còrsi [... ] hanno capito benissimo che giammai una risposta simile a quella di un'occupazione avrebbe potuto aver luogo nell'Esagono. [... ]
* Che alla fine degli anni cinquanta, il governo creò la [... ]Somivac. Essa aveva l'incarico di riacquistare le terre disponibili [... ] di tracciarvi strade e sentieri, di portarvi l'irrigazione [... ] e quindi di rivenderle a contadini còrsi. I primi quattrocento lotti erano pronti alla vendita all'inizio del 1962. Da Parigi venne l'ordine di riservarne il 90% per i pieds-noirs reduci dall'Algeria. 90%, non il 15% o anche il 50%! Questa percentuale è un incitamento alla guerra civile.
* Che si fece, nel 1984, una strana scoperta. Il presidente Giscard d'Estaing, verso il 1976 o 1977, aveva preso la saggia decisione d'assicurare alla Corsica la "continuità territoriale", [... ] Sette o otto anni dopo [... ], l'amministrazione aveva assicurato la continuità per il trasporto di persone e di merci dall'Esagono verso la Corsica, ma non nel senso inverso! Le arance corse continuavano ad arrivare a Marsiglia con spese di trasporto più elevate di quelle che venivano da Israele. Per i vini e per la salumeria fu la morte economica.
* E che infine la Corsica, come la Martinica e Guadalupe, ha subito per molti decenni un monopolio di bandiera marittimo imposto dallo Stato, con le conseguenze asfissianti che si possono indovinare.“

— Michel Rocard

Anniversari di oggi
Erwin Rommel foto
Erwin Rommel9
generale tedesco 1891 - 1944
Gesualdo Bufalino foto
Gesualdo Bufalino240
scrittore 1920 - 1996
Margaret Mead foto
Margaret Mead8
antropologa statunitense 1902 - 1978
Henryk Sienkiewicz foto
Henryk Sienkiewicz11
scrittore e giornalista polacco 1846 - 1916
Altri 52 anniversari oggi
Autori simili
Maurice Barrés foto
Maurice Barrés7
scrittore e politico francese
François-René de Chateaubriand foto
François-René de Chateaubriand30
scrittore, politico e diplomatico francese
André Malraux foto
André Malraux21
scrittore e politico francese
Simone Veil foto
Simone Veil4
politica francese
Anthelme Brillat-Savarin foto
Anthelme Brillat-Savarin12
giurista, politico, gastronomo
Michel De Montaigne foto
Michel De Montaigne62
filosofo, scrittore e politico francese
Étienne de La Boétie foto
Étienne de La Boétie14
filosofo, scrittore e politico francese
Alphonse De Lamartine foto
Alphonse De Lamartine35
poeta, scrittore e storico francese
Gilbert du Motier de La Fayette foto
Gilbert du Motier de La Fayette2
generale e politico francese