Frasi di Harry Robbins Haldeman

Harry Robbins Haldeman foto

1   0

Harry Robbins Haldeman

Data di nascita: 27. Ottobre 1926
Data di morte: 12. Novembre 1993

Harry Robbins Haldeman, meglio noto come H. R. Haldeman, soprannominato Bob , è stato un politico e imprenditore statunitense, Capo di gabinetto della Casa Bianca della presidenza di Richard Nixon dal '69 al '73. Il suo nome è legato allo Scandalo Watergate.

Era figlio di Harry Francis Haldeman e di Katherine Robbins. Il padre fondò e diresse con successo una società di condizionatori d'aria e di impianti di riscaldamento, che dedicò tempo e denaro alla causa del Partito Repubblicano degli Stati Uniti. La madre fu a lungo volontaria dell'Esercito della Salvezza e di altre organizzazioni filantropiche. Il nonno paterno, Harry Marston Haldeman, fu cofondatore della Better American Federation of California, della Oz Film Manufacturing Company e del gentleman's club The Uplifters. I suoi due fratelli minori, Tom e Betsy, emersero nell'organizzazione del cristianesimo scientista.

A causa dello scandalo Watergate, egli fu incriminato con le accuse di associazione per delinquere e di ostacolo alla giustizia e dovette scontare 18 mesi di carcere. Nella stampa popolare fu spesso erroneamente chiamato "H. Robert Haldeman.". Presso la Casa Bianca era noto con vari soprannomi, tra i quali: The Brush , a causa del taglio dei suoi capelli, the President's son-of-a-bitch , per i suoi modi rigidi, e Barliner wall , in riferimento scherzoso alle origini germaniche della sua famiglia.


„Una volta che il dentifricio è fuori dal tubetto è tremendamente difficile rimetterlo dentro.“

„We move to Camp David and we hide. They can't get in there.“

Autori simili