Frasi di Simon Kuper

Simon Kuper foto

7   0

Simon Kuper

Data di nascita: 15. Ottobre 1969

Simon Kuper è uno scrittore ugandese naturalizzato britannico specializzato in sport.

Kuper è nato in Uganda da genitori sudafricani nel 1969, trasferendosi a Leida durante la sua infanzia. Ha studiato Storia e lingua tedesca all'Università di Oxford e ha frequentato l'Università di Harvard tramite la Kennedy Scholarship. Attualmente risiede in Parigi con la sua famiglia.

Vincitore del William Hill Sports Book of the Year Award nel 1994 con la sua opera prima Football Against The Enemy , ha scritto diversi articoli d'opinione per giornali britannici quali The Observer e The Guardian. Noto per i suoi scritti "da una perspettiva antropologica", dal 2002 lavora come collonista sportivo per il quotidiano economico inglese Financial Times.


„Come la Ferrari (anch'essa proprietà degli Agnelli), o Gucci o un delizioso ristorante [italiano] all'angolo, la Juventus punta a qualcosa di molto difficile: essere l'eccellenza in un paese in decadenza.“

„Il calcio è un gioco ma anche un fenomeno sociale. Quando miliardi di persone si preoccupano di un gioco, esso cessa di essere solo un gioco.“


„[Sul rapporto tra gli inglesi e Diego Maradona in confronto con quello che hanno con Lionel Messi] Penso che con Maradona è più forte. Messi è il migliore della storia, ma anche Maradona non giocava bene ogni settimana, c'è una poesia su di lui che Messi non ha. E c'è una storia tra Maradona e l'Inghilterra che non esiste con Messi.“

„Quando il simpatizzante del calcio muore va in Italia, dove trova i migliori giocatori del mondo, le partite sui canali pubblici e tanti giornali sportivi. E bel tempo.“

„[... ] Ma il calcio Italiano non è più bello. Come per tante cose in Italia, Silvio Berlusconi ha le sue colpe. Quando era Primo Ministro, l'Italia è divenuta un paese in cui i suoi elettori e coloro che l'odiavano avrebbero guardato la squadra di Berlusconi, il Milan, battere gli avversari sovvenzionato dal governo di Berlusconi sui canali a pagamento di Berlusconi, in una lega diretta dal suo braccio destro Adriano Galliani, e poi guardava gli highlights sui canali gratuiti di Berlusconi. La sola cosa che Berlusconi non ha fatto è stata una legge per rendere gli stadi più sicuri.“

„Molti club Italiani portano il nome della loro città e sono legati a sentimenti di appartenenza locale, ma la Juventus spazia l'intera nazione. Gianni Agnelli disse: «Non avere il nome di una città ci ha portato grande popolarità. Ci ha resi nazionali». Poche istituzioni in una Italia sempre divisa in fazioni possono farsi lo stesso vanto.“

„La Juventus non è una società che va subito nel panico. Prima di tutto vuole vincere, questa è la cosa più importante, ma si questo non avviene nell'immediato non si stravolgono i piani per ricominciare da capo. Questa è una cosa rara nel calcio a causa dell'atenzione mediatica e della pressione quotidiana. Pochi club sono in grado di resistere e mantenere la propria posizione.“

„It seems that soccer tournaments create those relationships: people gathered together in pubs and living rooms, a whole country suddenly caring about the same event. A World Cup is the sort of common project that otherwise barely exists in modern societies.“ Soccernomics


„Whereas fanatic is usually a pejorative word, a Fan is someone who has roots somewhere.“ Soccernomics

„Football is not merely a small business, it's also a bad one. Anyone who spends any time inside football soon discovers that just as oil is part of the oil business, stupidity is part of the football business.“ Soccernomics

„Other than sports, only war and catastrophe can create this sort of national unity.“ Soccernomics

„You don't have to be charming to be a fan among fans.“ Soccernomics


„The club is not a business. It's a populist democracy.“ Soccernomics

„Real Madrid would still only be the 120th largest company in Finland (a country with a population of just 5.4 million people, or about the same as Minnesota).“ Soccernomics: Why England Loses, Why Spain, Germany, and Brazil Win, and Why the U.S., Japan, Australia—and Even Iraq—Are Destined to Become the Kings of the World's Most Popular Sport

„People are always complaining that American culture has conquered the world. In fact, British culture probably remains more dominant. This fading midsize island has kept a bizarre grip on the global imagination. It’s not only their sports that the Brits have exported. The world’s six best-selling novels of the past hundred years are all British: four Harry Potters, one Agatha Christie, and one J. R. R. Tolkien. The world’s best-selling band ever is the Beatles. And the sports league with the biggest global impact is surely the Premier League.“ Soccernomics: Why England Loses, Why Spain, Germany, and Brazil Win, and Why the U.S., Japan, Australia—and Even Iraq—Are Destined to Become the Kings of the World's Most Popular Sport

„The wisdom of crowds fails when the components of the crowd are not diverse enough.“ Soccernomics: Why England Loses, Why Spain, Germany, and Brazil Win, and Why the U.S., Japan, Australia—and Even Iraq—Are Destined to Become the Kings of the World's Most Popular Sport

Autori simili