„È impossibile sperimentare la propria morte oggettivamente e continuare a cantare una melodia.“

2004
Rivincite (Getting Even), La mia filosofia

Originale

It is impossible to experience one's own death objectively and still carry a tune.

Getting Even (1971), My Philosophy

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 03 Agosto 2021. Storia
Woody Allen photo
Woody Allen209
regista, sceneggiatore, attore, compositore, scrittore e co… 1935

Citazioni simili

Fabri Fibra photo

„Bisogna credere per continuare a vivere anche dopo la morte.“

—  Fabri Fibra rapper, produttore discografico e scrittore italiano 1976

da Bisogna scrivere, n. 2
Guerra e pace

Livia Turco photo
Raimon Panikkar photo

„La modernità si esaurisce in se stessa, e noi non possiamo continuare per questa strada che porta alla morte.“

—  Raimon Panikkar filosofo, teologo e sacerdote spagnolo 1918 - 2010

da Ecosofia: la nuova saggezza. Per una spiritualità della terra, Cittadella Editrice, Assisi 1993

„Ci sono anime nella vita che si preparano alla morte.
A volte è necessario morire per continuare a vivere.“

—  Karla Fioravante

Originale: Há almas em vida preparando-se para as mortes.
Às vezes é preciso morrer para continuar vivendo.

Miles Davis photo
Emily Dickinson photo
Prevale photo

„La notte è fatta per sognare, immaginare, viaggiare e comporre intense melodie che descrivono la profondità della propria anima.“

—  Prevale disc jockey, produttore discografico e conduttore radiofonico italiano 1983

Origine: prevale.net

Ismail Kadare photo

„Sfuggire a Dante è impossibile, come sfuggire alla propria coscienza.“

—  Ismail Kadare scrittore, poeta e saggista albanese 1936

Origine: Citato nel discorso del Presidente Andrea Riccardi nel corso dell'82° Congresso Internazionale della Società Dante Alighieri; riportato in LaDante.it http://ladante.it/in-primo-piano/248-abitare-una-lingua-amare-un-mondo-2.html.

Fernanda Pivano photo
Gioacchino Rossini photo
Gigi Proietti photo

„Ringraziamo Iddio, noi attori, che abbiamo il privilegio di poter continuare i nostri giochi d'infanzia fino alla morte, che nel teatro si replica tutte le sere.“

—  Gigi Proietti attore italiano 1940

Origine: Citato in Dizionario degli attori: Gli attori del nostro tempo, a cura di Gabriele Rifilato, Rai-Eri, 2005, Roma. ISBN 8839712895

Gustave Thibon photo
Mino Reitano photo
Yukio Mishima photo
Phil Collins photo

Argomenti correlati