„È un bel lavoro, sapete. Il lunedì bruciare i luminari della poesia, il mercoledì Melville, il venerdì Whitman, ridurli in cenere e poi bruciare la cenere. È il nostro motto ufficiale.“

1966, p. 9
Fahrenheit 451

Originale

Monday burn Millay, Wednesday Whitman, Friday Faulkner, burn 'em to ashes, then burn the ashes. That's our official slogan.

Origine: Fahrenheit 451

Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Ray Bradbury photo
Ray Bradbury74
scrittore statunitense 1920 - 2012

Citazioni simili

Francesco De Gregori photo
Eihei Dōgen photo
Antonino Zichichi photo
Alberto Methol Ferré photo
Marracash photo
Stanisław Jerzy Lec photo

„Si cospargeva il capo con la cenere delle sue vittime.“

—  Stanisław Jerzy Lec scrittore, poeta e aforista polacco 1909 - 1966

Pensieri spettinati

Marilyn Monroe photo
Fabri Fibra photo
Alphonse De Lamartine photo

„La cenere dei morti fu quella che creò la Patria.“

—  Alphonse De Lamartine poeta, scrittore e storico francese 1790 - 1869

Origine: La caduta d'un angelo, da Armonìe poetiche e religiose.

Ally Condie photo
Marilyn Manson photo

„A volte l'odio non basta per ridurre tutto in cenere.“

—  Marilyn Manson cantautore, attore e pittore statunitense 1969

da Running to the Edge of the World
The High End of Low

Cormac McCarthy photo

„Purtroppo molte "persone pie" hanno più dimestichezza con la cenere che con il fuoco.“

—  Alessandro Pronzato sacerdote cattolico italiano, giornalista, scrittore e professore 1932 - 2018

Prega per noi!

Pierre Corneille photo

„Il fuoco che sembra spento spesso dorme sotto la cenere.“

—  Pierre Corneille drammaturgo e scrittore francese 1606 - 1684

Giovanni Trapattoni photo

„In Irlanda piove due volte a settimana. La prima da lunedì a mercoledì, la seconda da giovedì a domenica.“

—  Giovanni Trapattoni allenatore di calcio ed ex calciatore italiano 1939

Origine: Citato in Tancredi Palmeri, Il blob del 2012. Tutte le frasi da ricordare http://www.gazzetta.it/Calcio/30-12-2012/blob-2012-913634965312.shtml, Gazzetta.it, 30 dicembre 2012.

Quinto Orazio Flacco photo
Jules Renard photo

„Le persone che si fanno cremare pensano che, ridotte in cenere, sfuggiranno a Dio.“

—  Jules Renard scrittore e aforista francese 1864 - 1910

12 ottobre 1900; Vergani, p. 174
Diario 1887-1910

Argomenti correlati