„E solo nella stretta caverna del molare ondeggia l'anima.“

citato in Karl Popper – Konrad Lorenz, Il futuro è aperto, Die Zukunft ist offen Das Altenberger Gespräch, traduzione ed introduzione di Dario Antiseri, prefazione di Franz Kreuzer, Rusconi Editore, Milano 1989

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Wilhelm Busch photo
Wilhelm Busch1
umorista e poeta tedesco 1832 - 1908

Citazioni simili

Davide La Rosa photo

„Presto alla Suor Caverna!“

—  Davide La Rosa fumettista, scrittore e sceneggiatore italiano 1980

Suor Xena
Suore Ninja, 1 – Zombie gay in Vaticano

Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Oscar Wilde photo
Jim Morrison photo

„I ragazzi delle caverne faranno splendere il loro fuoco occulto.“

—  Jim Morrison cantautore e poeta statunitense 1943 - 1971

Tempesta Elettrica

Samuel Taylor Coleridge photo
Fabrice Hadjadj photo
Eugenio Scalfari photo

„Teniamoci stretti al personalismo dei giudizi perché è il solo alibi che possediamo per evitare il dolo della calunnia.“

—  Eugenio Scalfari giornalista, scrittore e politico italiano 1924

Origine: Da La cazzità, categoria dello spirito, L'espresso, 27 luglio 2006, n. 29 anno LII, p. 174.

Rabindranath Tagore photo
Richard Gere photo
Mary McCarthy photo
Fëdor Dostoevskij photo

„L'anima altrui è solo tenebra.“

—  Fëdor Dostoevskij scrittore e filosofo russo 1821 - 1881

Gian Carlo Menotti photo

„Spoleto è solo una vacanza dell'anima.“

—  Gian Carlo Menotti compositore e librettista italiano 1911 - 2007

citato in snob? jet set? no, platea dei Due Mondi, Corriere della sera, 29 giugno 1993

Stephen King photo

„E se mi manchi è solo un imprevisto che anima la vita.“

—  Niccolò Agliardi cantautore italiano 1974

da Continuamente n. 8
Da casa a casa

Ralph Waldo Emerson photo

„Non posso andare in casa dei miei parenti più stretti perché non voglio restare solo. La socialità esiste per affinità chimica e non altrimenti.“

—  Ralph Waldo Emerson filosofo, scrittore e saggista statunitense 1803 - 1882

Citato in Ralph Waldo Emerson: Il pensiero e la solitudine

Luciano Ligabue photo
Bruno Bozzetto photo
Paolo Rumiz photo

„Appena toccai la corteccia della mano – la stretta fu forte come sempre – sentii che non stava morendo, ma solo diventando bosco.“

—  Paolo Rumiz giornalista e scrittore italiano 1947

Origine: Da Mario Rigoni Stern. Quella fede incorrotta nella natura http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2008/06/18/mario-rigoni-stern-quella-fede-incorrotta-nella.html, la Repubblica, 18 giugno 2008.

Argomenti correlati