„Impara a ubbidire e imparerai a comandare.“

—  Solone

Origine: Frase scritta da Solone in un angolo del tempio di Apollo a Delfi; citato in Luciano De Crescenzo, Storia della filosofia greca. I Presocratici, Mondadori, 2005, p. 20.

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 27 Giugno 2020. Storia
Solone photo
Solone16
legislatore, giurista e poeta ateniese -638 - -558 a.C.

Citazioni simili

Ippolito Nievo photo
José Ortega Y Gasset photo

„Saper comandare a se stessi è la prima condizione per poter comandare agli altri.“

—  José Ortega Y Gasset filosofo e saggista spagnolo 1883 - 1955

Origine: Citato in Guido Almansi, Il filosofo portatile, TEA, Milano, 1991.

Eraclito photo
Pär Fabian Lagerkvist photo
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Nicole Krauss photo

„Dì piuttosto perché i suoi cittadini sanno ubbidire.“

—  Teopompo re di Sparta

citato in Plutarco, Vita di Licurgo, 30, 3; traduzione di Carlo Carena

„Iddio non è buono né cattivo: è un padrone a cui bisogna ubbidire.“

—  Cesare Viviani poeta e scrittore italiano 1947

Pensieri per una poetica della veste

Pietro Metastasio photo

„Il merto di ubbidir perde chi chiede | La ragion del comando.“

—  Pietro Metastasio poeta italiano 1698 - 1782

da Catone in Utica, atto I, scena II

Jane Welsh Carlyle photo
Ghemon photo
Beppe Fenoglio photo
Gianna Nannini photo
Giorgio Bracardi photo

„Se ce fosse Pippe Baudo a comandar.“

—  Giorgio Bracardi doppiatore e attore italiano 1935

canzone satirica su Pippo Baudo

Tommaso da Kempis photo
William Shakespeare photo
Carlo Dossi photo

„È meglio non comandare del non venire obediti“

—  Carlo Dossi scrittore, politico e diplomatico italiano 1849 - 1910