„Il fesso, in generale, è incolto per stupidaggine. Se non fosse stupido, capirebbe il valore della cultura per cacciare i furbi.“

Codice della vita italiana, Capitolo I – Dei furbi e dei fessi

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Giuseppe Prezzolini photo
Giuseppe Prezzolini86
giornalista, scrittore e editore italiano 1882 - 1982

Citazioni simili

Giuseppe Prezzolini photo
Giuseppe Prezzolini photo
Beatrice Borromeo photo
Albert Einstein photo

„Chi ha cari i valori della cultura non può non essere pacifista.“

—  Albert Einstein scienziato tedesco 1879 - 1955

Origine: Da un manuale sul pacifismo, Die Friedensbewegung, 1922.
Origine: Pensieri di un uomo curioso, p. 98

William Hazlitt photo
Ezra Pound photo
Jack London photo
Federico De Roberto photo
Bassi Maestro photo
J-Ax photo

„Credo in una scala di valori ordinata, credo che un'ignoranza pura valga più di una cultura filtrata.“

—  J-Ax rapper e cantautore italiano 1972

da Quelli come me
Non incluse negli album

Mitt Romney photo
Stefano Rodotà photo

„Penso che parlare di Rete libera sia una vera stupidaggine.“

—  Stefano Rodotà giurista e politico italiano 1933 - 2017

Origine: Dall'intervista Fabrizio Marino, Rodotà: "Parlare di Rete libera è una stupidaggine" http://www.linkiesta.it/stefano-rodota-intervista-carta-diritti-internet, Linkiesta.it, 2 novembre 2014.

Ludwig Wittgenstein photo

„Le nostre più grosse stupidaggini possono essere molto sagge.“

—  Ludwig Wittgenstein filosofo e logico austriaco 1889 - 1951

1941
Pensieri diversi

Friedrich Nietzsche photo

„Beati quelli che dimenticano, perché essi giungeranno a farla 'finita' anche con le loro stupidaggini.“

—  Friedrich Nietzsche filosofo, poeta, saggista, compositore e filologo tedesco 1844 - 1900

217; Rimini, 1996

Giorgio Antonucci photo
Giorgio La Pira photo
Thomas Henry Huxley photo

„Ai fini di una vera cultura, un'educazione esclusivamente scientifica ha quanto meno lo stesso valore di un'educazione esclusivamente letteraria.“

—  Thomas Henry Huxley biologo e filosofo inglese 1825 - 1895

Origine: Da Science and Education, p. 141; citato in William Boyd, Storia dell'educazione occidentale (The History of western education), a cura di Trieste Valdi, Armando Editore, Roma, 1966.

Argomenti correlati