„Quando si parla di scrittori, la memoria è tutto.“

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 17 Gennaio 2016. Storia
Argomenti
memoria, scrittore
Edward Bunker photo
Edward Bunker21
scrittore, sceneggiatore e attore statunitense 1933 - 2005

Citazioni simili

Roberto Gervaso photo

„Avendo poca memoria, è sempre d'accordo con l'ultimo con cui parla.“

—  Roberto Gervaso storico, scrittore, giornalista 1937

La volpe e l'uva

Amélie Nothomb photo
Martin Amis photo
Aldo Busi photo

„Uno scrittore ha sempre una vita di scorta quando ha deciso di barare con la sua.“

—  Aldo Busi, libro Altri abusi

Origine: Altri abusi, p. 55

Citát „Cultura è ciò che resta nella memoria quando si è dimenticato tutto.“
Burrhus Skinner photo
Enzo Biagi photo

„Quando finisce la stagione delle speranze si apre lo spazio per le memorie.“

—  Enzo Biagi giornalista, scrittore e conduttore televisivo italiano 1920 - 2007

Origine: L'albero dai fiori bianchi, p. 13

Gesualdo Bufalino photo

„Quando non è una lanterna magica, la memoria è un film dell'orrore.“

—  Gesualdo Bufalino scrittore 1920 - 1996

Origine: Il malpensante, Luglio, p. 78

Stephen King photo

„Il giornalista è il solo scrittore che, quando prende la penna, non spera nell'immortalità.“

—  Ugo Ojetti scrittore, critico d'arte e giornalista italiano 1871 - 1946

Origine: Sessanta, XCVI

Roberto Gervaso photo

„Quando uno scrittore diventa un classico non c'è più bisogno di leggerlo: basta citarlo.“

—  Roberto Gervaso storico, scrittore, giornalista 1937

Il grillo parlante

Arthur Schnitzler photo

„È così facile scrivere i propri ricordi, quando si ha una cattiva memoria.“

—  Arthur Schnitzler scrittore, drammaturgo e medico austriaco 1862 - 1931

Aforismi

Fabri Fibra photo

„Hai comprato il mio cd e lo canti tutto a memoria, | è uno scandalo quando poi | l'hai copiato a metà scuola.“

—  Fabri Fibra rapper, produttore discografico e scrittore italiano 1976

da Applausi per Fibra, n. 3
Tradimento

Leonardo Sciascia photo

„Il più grande difetto della società italiana è quello di essere senza memoria. Francesco Lanza è morto cinquanta anni fa. Ho cercato di farlo rileggere, facendo pubblicare da Sellerio, con la prefazione di Italo Calvino, i Mimi, ma il libro è andato così così. Gli italiani ancora ignorano questo scrittore che si può considerare un piccolo classico, ed è oltretutto uno scrittore molto divertente.“

—  Leonardo Sciascia scrittore e saggista italiano 1921 - 1989

Origine: Da Un vertice letterario di Aldo Scimè, per Rai Teche; video disponibile in Un vertice letterario http://www.regionesicilia.rai.it/dl/sicilia/video/ContentItem-d8fc6354-0b15-403a-afc8-7e6890a309ad.html, Regionesicilia.rai.it, 1983.

Sándor Márai photo
Gustav Meyrink photo

Argomenti correlati