„Capita sempre quel che si vuole che capiti.“

Le ho mai raccontato del vento del Nord

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Daniel Glattauer photo
Daniel Glattauer16
giornalista e scrittore austriaco 1960

Citazioni simili

Francesco Guccini photo
Giorgio Faletti photo
Francesco De Gregori photo

„E non hai capito ancora come mai, gli hai lasciato in un minuto tutto quel che hai.“

—  Francesco De Gregori cantautore italiano 1951

da Pezzi di vetro, lato A, n.° 2

Luigi Tenco photo

„Tu non hai capito niente, | ma forse capirai | quando un giorno mi sarò stancato | di te che aspetti sempre, | e quel giorno ti farò aspettare | inutilmente.“

—  Luigi Tenco cantautore italiano 1938 - 1967

da Tu non hai capito niente, n. 7
Luigi Tenco (1965)

Paola Turci photo
Cesare Mori photo
Dargen D'Amico photo

„La vita è un'abitudine, ma capita sempre di perderne.“

—  Dargen D'Amico rapper e cantautore italiano 1980

Lato A

Max Gazzé photo

„Come farò | a capire quel che sai di me | se non hai mai capito | che sono pazzo di te?“

—  Max Gazzé cantautore e bassista italiano 1967

da Sono Pazzo Di Te
Contro Un'Onda Del Mare

Caparezza photo

„Non mi interessa essere capito, mi interessa essere! | Capito? Essere! Capito?“

—  Caparezza cantautore e rapper italiano 1973

da Ti sorrido mentre affogo n.° 16

Luigi Tenco photo

„Tu non hai capito niente | di come sono io, | e di come t'amerei di più | se una volta fossi tu | a cercarmi. | Tu non hai capito niente: | stai lì ad aspettare, | devo sempre essere io il primo | a chiederti l'amore.“

—  Luigi Tenco cantautore italiano 1938 - 1967

da Tu non hai capito niente, n. 7
Luigi Tenco (1965)
Origine: Un foglio dattiloscritto riporta questa versione notevolmente diversa: «Tu non hai capito niente | né di me né di te, | questo amore non è amore | e non chiedermi perché. | Tu non hai capito niente | e mi parli di noi | quando in mezzo a noi c'è un vuoto | che non finisce mai. | Io cerco nei tuoi occhi | un calore che non c'è, | tu invece stai con me | per parlare delle stelle, | io voglio amarti oggi | e non dico t'amerò | e tu mi dici di no. | Tu non hai capito niente | o forse sono io | che non ho capito niente | e ho sbagliato perché | ho cercato in te qualcosa che non c'è.» Enrico De Angelis, Luigi Tenco. Io sono uno. Canzoni e racconti, p. 83.

Nesli photo
Indro Montanelli photo

„Io non sono napoletano, ma di fronte a Peppino, non so come, mi capita sempre di diventarlo.“

—  Indro Montanelli giornalista italiano 1909 - 2001

Origine: Citato in Pappagone e non solo, a cura di Marco Giusti, Mondadori, Milano, 2003.

Édouard Fournier photo
Alessandro Baricco photo
Nikolaj Vasiljevič Gogol photo

„[A Cìcikov] Ci si inselvatichisce, capite, a viver sempre entro quattro mura.“

—  Nikolaj Vasiljevič Gogol, libro Le anime morte

Manilov: II; 2003, p. 33
Le anime morte, Parte prima