„Gli zingari, popolo autenticamente eletto, non portano la responsabilità di alcun evento e di alcuna istituzione. Essi hanno trionfato sulla terra per la loro attenzione di non fondarvi niente.“

Sillogismi dell'amarezza

Ultimo aggiornamento 12 Ottobre 2020. Storia
Emil Cioran photo
Emil Cioran540
filosofo, scrittore e saggista rumeno 1911 - 1995

Citazioni simili

Albert Einstein photo
Karl-Heinz Rummenigge photo

„Nella FIFA non vi è più alcuna democrazia. Sta diventando un'istituzione sempre più egoista.“

—  Karl-Heinz Rummenigge dirigente sportivo e ex calciatore tedesco 1955

Origine: Citato in Rummenigge: «In FIFA non esiste democrazia» http://www.repubblica.it/ultimora/sport/CALCIO-RUMMENIGGE-IN-FIFA-NON-ESISTE-DEMOCRAZIA/news-dettaglio/3971999, Repubblica.it, 18 maggio 2011.

Albert Einstein photo

„L'eletto del popolo eletto.“

—  Albert Einstein scienziato tedesco 1879 - 1955

Origine: Pensieri di un uomo curioso, p. 60

Winston Churchill photo

„I governi ed i popoli non sempre prendono decisioni razionali. Talvolta essi prendono decisioni pazzesche, oppure alcuni popoli impongono a tutti gli altri di seguirli nella loro follia.“

—  Winston Churchill politico, storico e giornalista britannico 1874 - 1965

La seconda guerra mondiale
Origine: Detto a proposito dell'attacco giapponese alla base americana di Pearl Harbor il 7 dicembre 1941. Vedi op. cit, Ed. Cassel & Co, Volume 6°, War Comes to America, p. 206

Emily Dickinson photo

„A tutti è dovuto il mattino, ad alcuni la notte. A solo pochi eletti la luce dell'aurora.“

—  Emily Dickinson scrittrice e poetessa inglese 1830 - 1886

da Tutte le poesie, Mondadori, n. 1577

Harry Truman photo
Romano Battaglia photo
Johannes Trithemius photo
Joseph De Maistre photo

„Se non esistesse alcun male morale sulla terra, non ci sarebbe, di conseguenza, alcun male fisico.“

—  Joseph De Maistre filosofo, politico e diplomatico italiano 1753 - 1821

Le serate di San Pietroburgo

Filippo Facci photo
Annibale Maria Di Francia photo
Ezra Pound photo
Franz Werfel photo

„Su questa terra non vi è alcun problema all'infuori di Cristo.“

—  Franz Werfel scrittore e drammaturgo austriaco 1890 - 1945

Origine: Citato in Aa.Vv., Incontri e scontri col Cristo, Ferro, Milano, 1971, vol. I, p. XXII.

David Herbert Lawrence photo
Marco Rizzo photo
Radosław Sikorski photo

„A Kiev non è in atto alcun colpo di stato. I palazzi del governo sono stati abbandonati. Il presidente della Rada è stato eletto in modo legittimo.“

—  Radosław Sikorski politico e giornalista polacco 1963

Origine: Citato in Luca Pierattini, Ucraina, Parlamento vota per la rimozione di Yanukovich. Il presidente: "È un colpo di Stato" http://www.repubblica.it/esteri/2014/02/22/news/ucraina_si_dimette_presidente_parlamento-79327199/?ref=HREA-1, la Repubblica.it, 22 febbraio 2014. Per il testo in lingua originale si veda Twitter https://twitter.com/sikorskiradek/status/437229992117035009.

Oscar Wilde photo

„È per non fare niente che esistono gli eletti.“

—  Oscar Wilde poeta, aforista e scrittore irlandese 1854 - 1900

Il critico come artista

Arthur Rimbaud photo
Karl Kraus photo
John Pilger photo

„Quando venni in Cambogia nel 1967, Phnom Penh era la città più bella dell'Asia sudorientale. Forse è troppo facile per uno straniero romanticizzare un tale luogo, ma volare sopra il fiume Mekong da Saigon tormentata e nevrotica significava ribadire la mia convinzione che se gli eserciti stranieri fossero stati alla larga da questi popoli, essi avrebbero affermato la loro civiltà e misurato la loro propria prosperità. Certo, c'era il feudalismo e la corruzione, ma non c'era alcuna guerra, alcuna strage, alcun napalm, e la famiglia cambogiana era una fortezza a cui non mancava niente. E ora, questa deliziosa città è una rovina carbonizzata di quella visione.“

—  John Pilger giornalista australiano 1939

When I came to Cambodia in 1967, Phnom Penh was the most beautiful city in southeast Asia. Perhaps its too easy for a foreigner to romanticise such a place, but to fly across the Mekong river from beleaguered and neurotic Saigon was to reaffirm the belief that if only foreign armies would leave alone these people, they would assert their own civilization, and measure their own prosperity. Certainly there was feudalism and corruption, but there was no war, no slaughter, no napalm, and the Cambodian family was a fortress without want. And now, now this delicious city is a smouldering wreck of that vision.
Variante: Quando venni in Cambogia nel 1967, Phnom Penh era la città più bella dell'Asia sudorientale. Forse è troppo facile per uno straniero di romanzare un tale posto, ma volare sopra il fiume Mekong dal Saigon tormentato e neurotico era ribadire la mia confinzione che se gli eserciti stranieri stessero alla larga da questi popoli, eserciterebbero la loro civiltà e misurerebbero la loro propria prosperità. Certo, c'era il feudalismo e la corruzione, ma non c'era la guerra, niente strage, niente napalm, e la famiglia cambogiana era una fortezza a cui non mancava niente. Ora questa deliziosa città è una rovina carbonizzata.

Argomenti correlati