„E stavo attento a non amare prima di incontrarti e confondevo la mia vita con quella degli altri, non voglio farmi più del male adesso amore, amore.“

—  Tiziano Ferro, da Il regalo più grande n.° 5
Tiziano Ferro photo
Tiziano Ferro137
cantautore italiano 1980
Pubblicità

Citazioni simili

Chiara Lubich photo
Pubblicità
Bassi Maestro photo
Rancore (rapper) photo
 Mina photo
Oscar Wilde photo
Aldous Huxley photo
Pubblicità
 Teognide photo
Giovanni Segantini photo

„Il godimento della vita sta nel sapere amare, nel fondo dogni opera buona c'è l'amore.“

—  Giovanni Segantini pittore italiano 1858 - 1899
da Lettera a Vittore Grubicy de Dragon, [Savognino, 4 gennnaio 1890], p. 32

Sully Prudhomme photo

„L'amicizia fa amare la vita, l'amore dà gusto alla morte.“

—  Sully Prudhomme poeta francese 1839 - 1907
da Pensieri, p. 186, I Premi Nobel per la Letteratura, Fratelli Fabbri Editori, Milano 1965

Tiziano Ferro photo
Pubblicità
Lucio Dalla photo
Enzo Jannacci photo
Charles Bukowski photo

„C'è abbastanza perfidia, odio, violenza, assurdità nell'essere umano medio
per rifornire qualsiasi esercito in qualsiasi giorno
E i migliori assassini sono quelli che predicano la vita
E i migliori a odiare sono quelli che predicano l'amore
E i migliori in guerra - in definitiva - sono quelli che predicano la pace
Quelli che predicano Dio hanno bisogno di Dio
Quelli che predicano la pace non hanno pace
Quelli che predicano amore non hanno amore
Attenti ai predicatori
Attenti ai sapienti
Attenti a quelli che leggono sempre libri
Attenti a quelli che o detestano la povertà o ne sono orgogliosi
Attenti a quelli che sono sempre pronti ad elogiare poiché hanno loro bisogno di elogi in cambio
Attenti a quelli pronti a censurare: hanno paura di quello che non sanno
Attenti a quelli che cercano continuamente la folla: da soli non sono nessuno
Attenti agli uomini comuni alle donne comuni
Attenti al loro amore
Il loro è un amore comune che mira alla mediocrità
Ma c'è il genio nel loro odio
C'è abbastanza genio nel loro odio per ucciderti
Per uccidere chiunque
Non volendo la solitudine
Non concependo la solitudine
Cercheranno di distruggere tutto ciò che si differenzia da loro stessi
Non essendo capaci di creare arte non capiranno l'arte
Come creatori, considereranno il loro fallimento solo come un fallimento del mondo intero
Non essendo in grado di amare pienamente considereranno il tuo amore incompleto
E poi odieranno te
E il loro odio sarà perfetto
Come un diamante splendente
Come un coltello
Come una montagna
Come una tigre
Come cicuta
La loro arte
più raffinata“

—  Charles Bukowski poeta e scrittore statunitense 1920 - 1994

Avanti