Frasi da libro
Il mondo nuovo

Il mondo nuovo
Aldous HuxleyTitolo originale Brave New World (Inglese, 1932)

Il mondo nuovo è un romanzo di fantascienza di genere distopico scritto nel 1932 da Aldous Huxley. È il suo romanzo più famoso e ne sono stati tratti alcuni adattamenti televisivi.


Aldous Huxley photo
Aldous Huxley photo
Aldous Huxley photo
Aldous Huxley photo
Aldous Huxley photo
Aldous Huxley photo

„La civiltà è sterilizzazione.“

—  Aldous Huxley, libro Il mondo nuovo

Origine: Il mondo nuovo, p. 97

Aldous Huxley photo
Aldous Huxley photo
Aldous Huxley photo
Aldous Huxley photo

Help us translate English quotes

Discover interesting quotes and translate them.

Start translating
Aldous Huxley photo

„Un uomo invecchia, ha in sé il sentimento radicale della debolezza, dell'atonia, del malessere che accompagna il progredire dell'età e, provandolo, immagina di essere ammalato, calma i propri timori con l'idea che la sua condizione penosa sia dovuta a qualche causa particolare, dalla quale, come da una malattia, spera di guarire. Vane immaginazioni! La malattia è la vecchiaia ed è un'orribile malattia. Dicono che è la paura della morte e di ciò che segue alla morte che fa volgere gli uomini alla religione quando avanzano gli anni. Ma la mia propria esperienza mi ha dato la convinzione che, senza alcun terrore o effetto d'immaginazione, il sentimento religioso tende a svilupparsi a misura che noi invecchiamo; a svilupparsi perché le passioni essendosi calmate, l'immaginazione e la sensibilità essendo diventate meno eccitate o eccitabili, la nostra ragione è meno turbata nel suo esercizio, meno offuscata dalle immagini dei desideri e dalle distrazioni che solevano assorbirla; allora Dio emerge come da una nuvola; la nostra anima lo sente, lo vede, si volge verso di lui, sorgente d'ogni luce; si volge naturalmente e inevitabilmente; e poiché tutto si dissolve nel mondo delle sensazioni, la vita e la gioia hanno cominciato ad abbandonarci, l'esistenza fenomenica non è più sostenuta dalle impressioni esterne ed interne, noi sentiamo il bisogno di appoggiarci a qualche cosa che resta, a qualche cosa che non ci ingannerà, una realtà assoluta ed eterna. Sì, noi ci volgiamo inevitabilmente a Dio; perché il sentimento religioso è così puro, così dolce al cuore questa esperienza, che ci compensa di tutte le altre perdite.“

—  Aldous Huxley, libro Il mondo nuovo

Origine: Il mondo nuovo, pp. 190-191

Aldous Huxley photo
Aldous Huxley photo
Aldous Huxley photo
Aldous Huxley photo
Aldous Huxley photo
Aldous Huxley photo
Aldous Huxley photo
Aldous Huxley photo
Aldous Huxley photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“

Autori simili

Aldous Huxley photo
Aldous Huxley152
scrittore britannico 1894 - 1963
William Somerset Maugham photo
William Somerset Maugham77
scrittore e commediografo britannico
Rudyard Kipling photo
Rudyard Kipling64
scrittore e poeta britannico
Jerome Klapka Jerome photo
Jerome Klapka Jerome69
scrittore e giornalista britannico
Archibald Joseph Cronin photo
Archibald Joseph Cronin33
scrittore britannico
William Golding photo
William Golding14
scrittore britannico
Alan Alexander Milne photo
Alan Alexander Milne4
scrittore britannico
Douglas Adams photo
Douglas Adams99
scrittore inglese
Peter Ustinov photo
Peter Ustinov19
attore britannico
George Orwell photo
George Orwell172
scrittore britannico
Autori simili
Aldous Huxley photo
Aldous Huxley152
scrittore britannico 1894 - 1963
William Somerset Maugham photo
William Somerset Maugham77
scrittore e commediografo britannico
Rudyard Kipling photo
Rudyard Kipling64
scrittore e poeta britannico
Jerome Klapka Jerome photo
Jerome Klapka Jerome69
scrittore e giornalista britannico
Archibald Joseph Cronin photo
Archibald Joseph Cronin33
scrittore britannico