„Il dolore non esiste | per chi s'innalza verso l'ora triste | con la forza d'un cuore sempre giovine.“

Origine: Poesie, p. 29

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 04 Giugno 2020. Storia
Guido Gozzano photo
Guido Gozzano30
scrittore italiano 1883 - 1916

Citazioni simili

„Con il cuore colmo di gratitudine verso tutto ciò che esiste di buono a questo mondo, ora poso la penna. Vogliate scusarmi, ora devo andare.“

—  Satoshi Kon regista, sceneggiatore e character designer giapponese 1963 - 2010

Ultime parole di Satoshi Kon
Origine: Nell'articolo usato come fonte appare questa nota sulla parola "andare":
«お先に (o-saki ni) In giapponese questo termine viene utilizzato per scusarsi di lasciare un luogo prima di altre persone che invece vi rimangono. Nel contesto della lettera di Satoshi Kon, esso suona un po' come "Ora devo andare, scusatemi se lascio questo mondo prima di voi"».

Antonio Conte photo

„Se tu vuoi lasciarmi sola, io | io no non ti tratterrò, | ma ora tu mi rompi il cuore, | io capisco il dolore…“

—  Mina pagina di disambiguazione di un progetto Wikimedia 1940

da Capisco
Kyrie

Claudio Baglioni photo

„Ora che ho te, passata nei miei occhi, entrata dentro il cuore.. Ora che ho te, tra me e il mio dolore..“

—  Claudio Baglioni cantautore italiano 1951

Ora che ho te
Strada facendo

Juliusz Słowacki photo

„Mi sta a cuore che la lingua flessuosa | esprima quanto pensa la mente | ed ora sia chiara e rapida come il fulmine | ora triste come il canto della steppa, | ora dolce come il lamento della ninfa | ora bella come il parlare degli angeli.“

—  Juliusz Słowacki poeta polacco 1809 - 1849

Origine: Traduzione di M. Bersano; citato in Tutto Sapere, Letterature europee, [terza parte, letteratura ceca, slovacca, polacca, russa, ungherese, iugoslave, bulgara, albanese, minoranze linguistiche], autori dei testi per la letteratura polacca Rosa Liotta e Andrzej Litwornia, Edizioni Paoline, Cinisello Balsamo, 1991, p. 40.

„Aimè quanto è triste il dolore che nel tormento on ha voce!“

—  Publilio Siro scrittore e drammaturgo romano

Oh quanto è disgraziato chi deve soffrire senza poter parlare!
Sententiae
Originale: (la) Heu dolor quam miser est, qui in tormento vocem non habet!

Khalil Gibran photo
Osho Rajneesh photo
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
William Faulkner photo
Federico Balart photo

„Negli spazi svanito | il lor clamore è sempre di qualche gemito eco; | memore che per l'umana scoria | sempre al mondo ripeton la stessa storia; | e, ora allegre, ora tristi, questo è certo | che anche quando segno di gloria, suonano a morto.“

—  Federico Balart politico spagnolo 1831 - 1905

da Le campane
Origine: In Lorenzo Misuraca, Antologia della poesia religiosa spagnola. Con alcuni saggi di poesia ispano-americana, traduzione di Lorenzo Misuraca, Edizioni Paoline, Roma, stampa 1962, p. 106.

Michail Bulgakov photo
Sergio Corazzini photo
Pavel Aleksandrovič Florenskij photo

„La forza della bellezza esiste in misura non minore della forza magnetica e di quella di gravità.“

—  Pavel Aleksandrovič Florenskij filosofo, matematico e religioso russo 1882 - 1937

L'analisi della spazialità e del tempo nelle opere d'arte figurativa (1925)

Argomenti correlati