Frasi di Guido Gozzano

Guido Gozzano photo
30   14

Guido Gozzano

Data di nascita: 19. Dicembre 1883
Data di morte: 9. Agosto 1916

Guido Gustavo Gozzano è stato un poeta italiano.

Il suo nome è spesso associato alla corrente letteraria post-decadente del crepuscolarismo. Nato da una famiglia benestante di Agliè, inizialmente si dedicò alla poesia nell'emulazione di D'Annunzio e del suo mito del dandy. Successivamente, la scoperta delle liriche di Giovanni Pascoli lo avvicinò alla cerchia di poeti intimisti che sarebbero stati poi denominati "crepuscolari", accomunati dall'attenzione per "le buone cose di pessimo gusto", con qualche accenno estetizzante, il "ciarpame reietto, così caro alla mia Musa", come le definì ironicamente lui stesso.

Morì a soli 32 anni, a causa della tubercolosi che lo affliggeva.



Foto: Unknown author / Public domain

Lavori

I colloqui
Guido Gozzano

„Non amo che le rose | che non colsi.' Non amo che le cose | che potevano essere e non sono | state…“

—  Guido Gozzano, I colloqui

Cocotte
I colloqui
Origine: Citato in La vita è bella (1997).

„Non agogno | che la virtù del sogno: | l'inconsapevolezza.“

—  Guido Gozzano

Origine: Poesie, p. 20

„Donna: mistero senza fine bello!“

—  Guido Gozzano, I colloqui

La signorina Felicita ovvero la Felicità, [citation needed]
I colloqui

„Chi troppo studia e poi matto diventa!“

—  Guido Gozzano

Origine: Poesie, p. 30

„Ah! veramente non so cosa | più triste che non più essere triste!“

—  Guido Gozzano, I colloqui

L'ultima infedeltà
I colloqui

„O figliuolo il meglio d'altri tempi | non era che la nostra giovinezza!“

—  Guido Gozzano

Origine: Poesie, p. 29

„La Vita? Un gioco affatto | degno di vituperio, | se si mantenga intatto | un qualche desiderio.“

—  Guido Gozzano

La via del rifugio, [citation needed]
Poesie

„Trenta quaranta, | tutto il Mondo canta | canta lo gallo | risponde la gallina…“

—  Guido Gozzano

La via del rifugio, [citation needed]
La via del rifugio
Origine: L'opera inizia con una antica filastrocca cantata dai bambini nei giochi a nascondino. Le strofe della filastrocca proseguono alternandosi a quelle del poeta.

„A chi lavori e speri | Gesù congede tutte le delizie!“

—  Guido Gozzano

Origine: Poesie, p. 40

Autori simili

Romano Battaglia photo
Romano Battaglia141
scrittore italiano
Giorgio Faletti photo
Giorgio Faletti247
scrittore italiano
Vittorino Andreoli photo
Vittorino Andreoli48
psichiatra e scrittore italiano
Luciano De Crescenzo photo
Luciano De Crescenzo205
scrittore italiano
Andrea Camilleri photo
Andrea Camilleri121
scrittore, sceneggiatore e regista italiano
Nino Salvaneschi photo
Nino Salvaneschi38
scrittore, giornalista e poeta italiano
Alessandro Baricco photo
Alessandro Baricco459
scrittore e saggista italiano
Giovanni Lindo Ferretti photo
Giovanni Lindo Ferretti65
cantautore e scrittore italiano
Erri De Luca photo
Erri De Luca238
scrittore, traduttore e poeta italiano
Stefano Benni photo
Stefano Benni188
scrittore, giornalista e sceneggiatore italiano
Anniversari di oggi
Julius Evola photo
Julius Evola30
filosofo, pittore e poeta italiano 1898 - 1974
Malcolm X photo
Malcolm X17
attivista statunitense 1925 - 1965
Miyamoto Musashi photo
Miyamoto Musashi22
militare e scrittore giapponese 1584 - 1645
Daniel Glattauer photo
Daniel Glattauer16
giornalista e scrittore austriaco 1960
Altri 81 anniversari oggi
Autori simili
Romano Battaglia photo
Romano Battaglia141
scrittore italiano
Giorgio Faletti photo
Giorgio Faletti247
scrittore italiano
Vittorino Andreoli photo
Vittorino Andreoli48
psichiatra e scrittore italiano
Luciano De Crescenzo photo
Luciano De Crescenzo205
scrittore italiano
Andrea Camilleri photo
Andrea Camilleri121
scrittore, sceneggiatore e regista italiano