Frasi di Arnold Schönberg

Arnold Schönberg foto

12   3

Arnold Schönberg

Data di nascita: 13. Settembre 1874
Data di morte: 13. Luglio 1951

Arnold Franz Walther Schönberg è stato un compositore austriaco naturalizzato statunitense. È stato uno tra i primi, nel XX secolo, a scrivere musica completamente al di fuori dalle regole del sistema tonale, ed è stato uno degli applicatori del metodo dodecafonico, basato su una sequenza comprendente tutte le dodici note della scala musicale cromatica temperata.


„Se è arte non può essere popolare e se è popolare non può essere arte.   citazione necessaria“

„Diversi musicisti non considerano George Gershwin un compositore "serio". Non vogliono capire che "serio" o no è un compositore – vale a dire, un uomo che vive dentro la musica ed esprime tutto, "serio" o meno, profondo o superficiale che sia, per mezzo di essa, perché è la sua lingua materna.“ p. 97


„[Alla domanda: È Lei il famoso compositore Schönberg? ] Qualcuno doveva pur esserlo. È toccato a me.“ citato in Corriere della sera, 6 marzo 2006

„Il talento è la capacità di imparare. Il genio è la capacità di evolversi.“

„Detesto che mi si definisca rivoluzionario... sin dai miei esordi sono stato sensibilissimo alla forma e ho avversato con tutta l'anima le esagerazioni.“

„Un artista è come un melo: quando è giunta stagione comincia a sbocciare e poi a produrre mele.“ p. 97

„La morte di Puccini mi ha recato un profondo dolore. Non avrei mai creduto di non dover più rivedere questo così grande uomo. E sono rimasto orgoglioso di aver suscitato il suo interesse, e Le sono riconoscente che Ella lo abbia fatto sapere ai miei nemici in un recente suo articolo.“ [dalla lettera ad Alfredo Casella, gennaio 1925, in Alfredo Casella, I segreti della giara, Firenze, Sansoni, 1941, p. 220

„Mi sembra che Gershwin sia stato indubbiamente un innovatore. Ciò che ha creato con il ritmo, con l'armonia e la melodia non è esclusivamente un fatto stilistico.“ p. 97


„Una serie di accordi è priva di un fine, mentre una successione tende a uno scopo preciso.“ libro Funzioni strutturali dell'armonia

„Una successione di accordi ha la funzione di stabilire o contraddire una tonalità.“ libro Funzioni strutturali dell'armonia

„Il genio impara solo da sé stesso, il talento soprattutto dagli altri.“

„Non sono tedesco né europeo, forse neppure un essere umano, ma un ebreo.“

Autori simili