Frasi di Effie Gray

Effie Gray foto

1   0

Effie Gray

Data di nascita: 1828
Data di morte: 23. Dicembre 1897

Euphemia Chalmers Gray è stata una nobildonna britannica.

Generalmente ricordata come Effie Gray, fu la moglie del celebrato critico d'arte inglese John Ruskin. L'annullamento del suo matrimonio e le successive nozze con il pittore preraffaellita John Everett Millais la posero al centro di uno scandalo che suscitò un appassionato confronto nei salotti londinesi del tempo. Il caso, nell'immaginario collettivo, fu impropriamente considerato come un "triangolo amoroso" ed ha ispirato svariate rappresentazioni teatrali, commedie e pellicole cinematografiche.

La vicenda, rimasta controversa, fu oggetto di un lungo e acceso dibattito. Al personaggio viene riconosciuto il merito di aver messo in discussione il ruolo della figura femminile nella società del tempo, minando i pregiudizi che caratterizzavano la cultura anglosassone del periodo vittoriano.


„[... ] è un bellissimo dipinto a olio, più bello di quanto sia io stessa. Sembro una graziosa bambola.“

Autori simili