Frasi di John Abernethy

John Abernethy foto

4   0

John Abernethy

Data di nascita: 3. Aprile 1764
Data di morte: 20. Aprile 1831

John Abernethy è stato un anatomista e chirurgo britannico.

Nipote del teologo presbiteriano John Abernethy, fu allievo di John Hunter, del quale divulgò l'operazione per la cura degli aneurismi.



„Dobbiamo adottare schifose malattie per i nostri amici, o non saremo mai consapevoli veramente della loro natura e delle loro disposizioni; dobbiamo rischiare, non soltanto pregiudicare, la nostra stessa salute per essre capaci di preservarla o di ristabilire quella degli altri.“

„I pazienti privati, se a loro non piaccio, possono andare da qualsiasi altra parte; ma sono i poveri diavoli nell'ospedale quelli dei quali devo prendermi cura.“


„Non c'è alcuna scorciatoia, o "strada privilegiata" verso l'acquisizione della conoscenza medica. Il sentiero che dobbiamo percorrere è lungo, difficile e insicuro.“

„L'Ospedale è il solo appropriato collegio in cui educare un vero discepolo di Esculapio.“

Autori simili