Frasi di Ludovico II di Baviera

Ludovico II di Baviera foto

6   2

Ludovico II di Baviera

Data di nascita: 25. Agosto 1845
Data di morte: 13. Giugno 1886

Ludovico II di Wittelsbach, qualche volta tradotto in italiano anche con la forma Luigi II , fu re di Baviera dal 1864 al 1886, anno in cui fu dichiarato pazzo e deposto.

È a volte indicato come Swan King in inglese e der Märchenkönig in tedesco. Altri titoli erano conte palatino del Reno, duca di Baviera, Franconia e Svevia.

È a volte indicato anche come il "pazzo re Ludwig", anche se l'esattezza di tale etichetta è stata contestata: fu deposto per motivi di malattia mentale, senza visita medica, e morì il giorno dopo in circostanze misteriose: le domande sulla diagnosi medica restano controverse. Uno dei suoi detti più citato è «Voglio rimanere un eterno enigma per me stesso e per gli altri».

Fu noto come un eccentrico la cui eredità si intreccia con la storia dell'arte e dell'architettura; infatti egli commissionò la costruzione di numerosi stravaganti castelli fiabeschi e fu un devoto mecenate del compositore Richard Wagner. Fu generalmente ben voluto e ancora oggi è venerato da molti in Baviera. La sua propensione nel costruire castelli è una grandiosa eredità per la Baviera e contribuisce ad incrementarne il fatturato turistico di massa.

Frasi Ludovico II di Baviera









Autori simili