Frasi di Paul Krugman

Paul Krugman photo
6   0

Paul Krugman

Data di nascita: 28. Febbraio 1953
Altri nomi:Paul Robin Krugman

Pubblicità

Paul Robin Krugman è un economista e saggista statunitense. Attualmente professore di Economia e di Relazioni Internazionali all'Università di Princeton, ha vinto il Premio Nobel per l'economia 2008 per la sua analisi degli andamenti commerciali e del posizionamento dell'attività economica in materia di geografia economica. Autore di numerosi volumi, dal 2000 collabora con il New York Times scrivendo editoriali d'opinione bisettimanali.

Krugman è famoso nel mondo accademico per i suoi studi riguardanti la teoria del commercio, lavori nei quali espone modelli presentando i vantaggi che le economie dei paesi potrebbero derivare dall'imposizione di barriere protezionistiche, e per i suoi libri di testo sulle crisi valutarie e sull'economia internazionale, in particolare sull'analisi degli effetti reali delle fluttuazioni dei tassi di cambio. È stato critico della New Economy degli anni novanta del XX secolo, dei regimi di cambio fisso dei paesi sud-est asiatici e della Thailandia prima della crisi del 1997, delle politiche attuate dai governi per difendere i cambi fissi sui quali specularono fondi speculativi prima della crisi debitoria russa del 1998.

La filosofia economica di Krugman può essere descritta come neo-keynesiana. Proprio lui ha tentato di rendere accessibile questo filone degli studi economici in testi divulgativi come "Peddling Prosperity" , nel quale critica le politiche dei Repubblicani nei tardi anni ottanta e nella prima metà degli anni novanta.

Krugman è stato, inoltre, apertamente critico verso la politica interna ed estera dell'amministrazione di George W. Bush. È membro del Gruppo dei Trenta dal 1988, che riunisce economisti noti a livello internazionale.

Autori simili

Jeremy Rifkin photo
Jeremy Rifkin23
economista, attivista e saggista statunitense
Geminello Alvi photo
Geminello Alvi25
economista e saggista italiano
Jacques Attali photo
Jacques Attali6
economista, saggista e banchiere francese
Vincenzo Cuoco photo
Vincenzo Cuoco32
scrittore, giurista e politico italiano
Alberto Bagnai photo
Alberto Bagnai14
economista italiano
Edward Luttwak photo
Edward Luttwak10
economista e saggista rumeno
John Kenneth Galbraith photo
John Kenneth Galbraith15
economista, funzionario e diplomatico canadese
Clay Shirky photo
Clay Shirky3
scrittore statunitense
Thorstein Veblen photo
Thorstein Veblen3
economista e sociologo statunitense
Jean Burden1
poetessa e saggista statunitense

Frasi Paul Krugman

Pubblicità

„… politics determine who has the power, not who has the truth.“

—  Paul Krugman
The Australian Financial Review, 6 September 2010, p. 15, "Time for Obama to abandon caution". Also seen in the Sacramento Bee http://www.sacbee.com/2010/09/04/3004829/obama-should-aim-high-on-stimulus.html

„I believe in a relatively equal society, supported by institutions that limit extremes of wealth and poverty. I believe in democracy, civil liberties, and the rule of law. That makes me a liberal, and I’m proud of it.“

—  Paul Krugman
Ch. 13. The Conscience of a Liberal http://books.wwnorton.com/books/detail.aspx?ID=5887. W. W. Norton & Company. 352 pages ISBN 978-0-393-06069-0, 1st edition (2007)

Pubblicità
Pubblicità

„When the economy is in a depression, scarcity ceases to rule. Productive resources sit idle, so that it is possible to have more of some things without having less of others; free lunches are all around. As a result, all the usual rules of economics are stood on their head; we enter a looking-glass world in which virtue is vice and prudence is folly. Thrift hurts our future prospects; sound money makes us poorer. Moreover, that's the kind of world we have been living in for the past several years, which means that it is a kind of world that students should understand. […] Depression economics is marked by paradoxes, in which seemingly virtuous actions have perverse, harmful effects. Two paradoxes in particular stand out: the paradox of thrift, in which the attempt to save more actually leads to the nation as a whole saving less, and the less-well-known paradox of flexibility, in which the willingness of workers to protect their jobs by accepting lower wages actually reduces total employment. […] In times of depression, the rules are different. Conventionally sound policy – balanced budgets, a firm commitment to price stability – helps to keep the economy depressed. Once again, this is not normal. Most of the time we are not in a depression. But sometimes we are – and 2013, when this chapter was written, was one of those times.“

—  Paul Krugman
“Depressions are Different”, in Robert M. Solow, ed. Economics for the Curious: Inside the Minds of 12 Nobel Laureates. 2014.

Avanti
Anniversari di oggi
Andrea Pazienza photo
Andrea Pazienza18
fumettista e pittore italiano 1956 - 1988
Mitch Albom photo
Mitch Albom8
scrittore statunitense 1958
Giovanni Falcone photo
Giovanni Falcone21
magistrato italiano 1939 - 1992
John Nash photo
John Nash8
matematico ed economista statunitense 1928 - 2015
Altri 92 anniversari oggi
Autori simili
Jeremy Rifkin photo
Jeremy Rifkin23
economista, attivista e saggista statunitense
Geminello Alvi photo
Geminello Alvi25
economista e saggista italiano
Jacques Attali photo
Jacques Attali6
economista, saggista e banchiere francese
Vincenzo Cuoco photo
Vincenzo Cuoco32
scrittore, giurista e politico italiano
Alberto Bagnai photo
Alberto Bagnai14
economista italiano