Frasi di Piero Ricca

Piero Ricca foto

9   0

Piero Ricca

Data di nascita: 22. Luglio 1971

Piero Ricca è un attivista e blogger italiano, divenuto noto per la sua attività critica rivolta a esponenti della politica, dell'economia e dei mass media.

Utilizza Internet come principale mezzo di comunicazione.



„Lei usurpa un ruolo! Via i collusi con la mafia dalle istituzioni! (a Giulio Andreotti, 8 maggio 2008)“

„Insulta mezza Italia tutti i giorni dal suo cesso di telegiornale abusivo e fa la sceneggiata napoletana! (a proposito di Emilio Fede e del suo TG4, aprile 2007)“


„L'informazione in mano ai servi! [... ] Servo di un corruttore! (a Emilio Fede, aprile 2007)“

„La vera casta è la nostra indifferenza. (ad Annozero Raidue, 2 ottobre 2008)“

„Fatti processare buffone! Rispetta la legge! Rispetta la Costituzione! Rispetta la democrazia! O farai la fine di Ceausescu e di don Rodrigo! Rispetta la democrazia! Rispetta la dignità degli italiani! Rispetta la democrazia! (a Silvio Berlusconi al processo SME il 5 maggio 2003)“

„Lei è un parlamentare condannato per mafia! (a Marcello Dell'Utri, 13 marzo 2008)“

„Capito? Biagi è criminale e lui è baluardo della libera informazione. Ma un po' di dignità, dai! (a proposito di Emilio Fede, aprile 2007)“

„Io vengo processato perché critico i potenti, tu perché li servi, cialtrone! (a Vittorio Sgarbi)“

„Io sono suo azionista. La pago anch'io. Capito? [... ] Lei anziché stare tre, quattro sere a settimana deve stare al massimo una sera. A confezionare vestiti su misura per i suoi ospiti, eh? Sempre a leccare i piedi ai potenti, eh? (a Bruno Vespa, 7 dicembre 2007)“