„Confessiamo i piccoli difetti soltanto per convincere che non ne abbiamo di grandi.“

327
Massime, Riflessioni morali

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
François de La  Rochefoucauld photo
François de La Rochefoucauld195
scrittore, filosofo e aforista francese 1613 - 1680

Citazioni simili

François de La  Rochefoucauld photo

„Avere grandi difetti è prerogativa soltanto dei grandi uomini.“

—  François de La Rochefoucauld scrittore, filosofo e aforista francese 1613 - 1680

190
Massime, Riflessioni morali

Marco Valerio Marziale photo

„Lascia che si veda il tuo piccolo difetto: | un difetto, se nascosto, sembra molto più grave.“

—  Marco Valerio Marziale, libro Epigrammi

III, 42; 1995
Simpliciter pateat vitium fortasse pusillum: quod tegitur, maius creditur esse malum.
Epigrammi

Fidel Castro photo

„Le idee non hanno bisogno di armi, se sono in grado di convincere le grandi masse.“

—  Fidel Castro rivoluzionario e politico cubano 1926 - 2016

Origine: Da lanic.utexas.edu http://lanic.utexas.edu/la/cb/cuba/castro/1985/19850804, 3 agosto 1985.

Baltasar Gracián photo

„I difetti non si avvertono soltanto in chi si fa notare poco.“

—  Baltasar Gracián gesuita, scrittore e filosofo spagnolo 1601 - 1658

Gioacchino Alfano photo

„Il difetto più grande è vivere con l'idea di perfezione.“

—  Gioacchino Alfano politico italiano 1963

http://www.gioacchinoalfano.com/mie-massime/

Jean de La Bruyère photo
Ardengo Soffici photo
Antonio Martino photo

„Ha tante qualità, è un brav'uomo, ma ha un unico grande difetto: è un fifone.“

—  Antonio Martino economista e politico italiano 1942

gennaio 2009; citato in Il potere del coniglio http://ceccarelli.blogautore.repubblica.it/2011/03/24/il-potere-del-coniglio/, Repubblica. it, 24 marzo 2011

Tiziano Ferro photo
Nesli photo

„Lo so, ho un grande difetto, che guardo ancora le stelle.“

—  Nesli rapper, beatmaker e cantautore italiano 1980

da Credimi, n. 3

Samuel Taylor Coleridge photo
Laozi photo
Anassagora photo

„Il grande male dell'Italia sono i difetti che rovinano lo Stato; era quello che doveva riformarsi e non la lira.“

—  Geminello Alvi economista e saggista italiano 1955

Origine: Una repubblica fondata sulle rendite, p. 99

Luc de Clapiers de Vauvenargues photo
Enrique Iglesias photo
Tina Aumont photo

Argomenti correlati