„Tutta la bellezza e la magnificenza che abbiamo conferito alle cose reali e immaginarie, voglio reclamarla come proprietà e produzione dell'uomo: come la sua più bella apologia. L'uomo come poeta, come pensatore, come Dio, come amore, come potenza – : oh! la regale liberalità con la quale ha donato alle cose, per immiserirsi e sentirsi meschino! Finora il suo più grande disinteresse è stato che egli ha ammirato e adorato e ha saputo nascondersi, che è stato lui che ha prodotto ciò che ha ammirato.“

87; 1989
La volontà di potenza

Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Jorge Luis Borges photo

„Si è dimenticato che Chesterton fu, tra le altre cose, un ammirevole poeta. Nella poesia "La ballata del Cavallo Bianco" si trovano metafore che Victor Hugo avrebbe ammirate.“

—  Jorge Luis Borges scrittore, saggista, poeta, filosofo e traduttore argentino 1899 - 1986

Origine: Da Conversazioni, 1987; citato in Andrea Monda, G. K. Chesterton, anche un grande poeta http://www.romasette.it/modules/news/article.php?storyid=5176, Roma Sette, 28 settembre 2009.

Friedrich Nietzsche photo
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Witold Gombrowicz photo
Cristiano Ronaldo photo

„Alessandro sei stato il mio modello, il campione che ho sempre ammirato e al quale ho fatto riferimento.“

—  Cristiano Ronaldo calciatore portoghese 1985

Origine: Dalla premiazione dei Globe Soccer Award; citato in Alex Del Piero, gioco altri 10 anni http://web.archive.org/web/20111229135654/http://ansa.it/web/notizie/rubriche/calcio/2011/12/28/visualizza_new.html_19147423.html, Ansa.it, 28 dicembre 2011.

John Henry Newman photo
Isacco di Ninive photo
Federico De Roberto photo
Giacomo Puccini photo
Gilbert Keith Chesterton photo
Nino Benvenuti photo
Carlo Carretto photo
Fëdor Dostoevskij photo
Leonardo Da Vinci photo
William Cobbett photo

„[Il granturco] è la maggior benedizione che Dio abbia mai donato all'uomo.“

—  William Cobbett politico e giornalista britannico 1763 - 1835

Origine: Da A Treatise on Cobbett's Corn, Londra, 1828, cap. I, p. 5; citato in Michael Pollan, Il dilemma dell'onnivoro, traduzione di Luigi Civalleri, Adelphi, Milano, 2014, [//books.google.it/books?id=P1zfAgAAQBAJ&pg=PT21 cap. 1]. ISBN 978-88-459-7342-0

„Egli era stato assai competente in fatto di cose che non esistono.“

—  Giorgio Manganelli scrittore, traduttore e giornalista italiano 1922 - 1990

dalla quarta di copertina
Antologia privata

Inayat Khan photo
Tommaso Moro photo
Arthur Schnitzler photo

Argomenti correlati