„Capii ben presto che i poeti componevano le loro opere non facendo uso del cervello ma per una certa disposizione naturale, per una sorta di ispirazione, come gli indovini e i profeti. Anche costoro, infatti, dicono molte e belle cose, ma senza rendersene conto.“

cap. 7
Apologia di Socrate

Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Platone photo
Platone144
filosofo greco antico -427 - -347 a.C.

Citazioni simili

Socrate photo
Platone photo
Papa Benedetto XVI photo

„Il profeta non è la variante ebraica dell'indovino.“

—  Papa Benedetto XVI 265° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1927

Gesù di Nazareth

Gianrico Carofiglio photo
Arnold J. Toynbee photo
Carlos Ruiz Zafón photo
Irvine Welsh photo
Angelo Bagnasco photo
Alphonse De Lamartine photo
Jean Auguste Dominique Ingres photo
Fabrizio De André photo
Annie Ernaux photo
Daniel Pennac photo
Gesù photo

„Nessun profeta è ben accetto in patria.“

—  Gesù fondatore del Cristianesimo -7 - 30 a.C.

4, 24
Nuovo Testamento, Vangelo secondo Luca

Angelo Poliziano photo

„[…] le opere dei poeti sono piene delle dottrine dei filosofi e delle scoperte dei filologi.“

—  Angelo Poliziano poeta, umanista e drammaturgo italiano 1454 - 1494

citato in Ugo Dotti, La letteratura italiana

Giovanni Pico della Mirandola photo
Edward Bulwer-Lytton photo
Emil Cioran photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“