„Il destino non ammette discussioni.“

—  John Lyly, Galatea
John Lyly photo
John Lyly48
scrittore 1553 - 1606
Pubblicità

Citazioni simili

Italo Svevo photo
 Nesli photo
Pubblicità
Ettore Sottsass photo
 Stalin photo

„Il Partito non è un circolo di discussioni.“

—  Stalin uomo politico sovietico 1878 - 1953
Source: Citato in Anna Louise Strong, L'era di Stalin, Napoli, La Città del Sole, 2004, p. 50.

Timothy Leary photo

„Pensa autonomamente, Metti in discussione le autorità.“

—  Timothy Leary scrittore e psicologo statunitense 1920 - 1996

Gerard Radnitzky photo
Antoine Meillet photo
Leo Ortolani photo

„Gli spagnoli amano l'arte della discussione e la praticano come uno sport.“

—  David Leavitt scrittore statunitense 1961
Mentre l'Inghilterra dorme, XIII; p. 162

Gianfranco Fini photo
Ludwig Wittgenstein photo
Michelangelo Buonarroti photo

„Mettere in discussione se stessi è il modo migliore per capire gli altri.“

—  Michelangelo Buonarroti scultore, pittore, architetto e poeta italiano del XV - XVI secolo 1475 - 1564

Frederick Douglass photo
Franz Liszt photo

„Non cercare di sapere: il tuo destino è l'incertezza. Non cercare di potere: il tuo destino è la debolezza. Non cercare di godere: il tuo destino è la rinuncia.“

—  Franz Liszt compositore, pianista e direttore d'orchestra ungherese 1811 - 1886
Source: Citato in Maria Santini, Liszt, Simonelli Editore, 2010, p. 3 http://books.google.it/books?id=zTzSvtcXrWwC&pg=PT3, ISBN 8876474722.

Cristina Campo photo

„Frequentare Chiese orientali mi ha confermato (se ce ne fosse stato bisogno) che la liturgia è l'archetipo supremo del destino e non solo del destino dei destini, quello di Cristo, ma del destino, semplicemente. È, per così dire, la suprema fiaba, quella a cui non si può resistere…“

—  Cristina Campo scrittrice, poetessa e traduttrice italiana 1923 - 1977
Source: Da Lettera a Rodolfo Quadrelli, Vigilia di Pentecoste, 1967, in Appassionate Distanze. Letture di Cristina Campo con una scelta di testi inediti, a cura di Monica Farnetti Filippo Secchieri Roberto Taioli, Tre Lune Edizioni, Mantova, 2006, p. 81. ISBN 8887355851

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“