Frasi di Filippo Gatti

2   1

Filippo Gatti

Data di nascita: 25. Settembre 1970

Filippo Gatti è un cantautore, musicista e produttore discografico italiano.


„Ho spento la televisione di domenica, ho smesso di pensare di nascosto, ho messo il mio cervello sotto l'acqua, e dopo sette giorni l'ho rimesso a posto. adesso tu mi sembri così stanca, ti spezzi e ti preoccupi per niente, non mi ricordo cosa cercavamo quando eravamo solo i venditori e il suo cliente. il mondo non è fatto per i deboli, te l'hanno ripetuto e l'hai imparato, e i deboli si arrendono e regalano l'applauso a chi è più forte e a chi se l'è sposato. lo vedo camminare sopra un filo e sotto siamo noi che lo guardiamo, in tasca abbiamo tutti delle forbici, e mentre lo guardiamo siamo fermi e non le usiamo.“ da Ho spento la televisione di domenica, 2008

„Idioti con la sindone di Che Guevara | una pr laurea in comunicazione | alla parola nuovo suona la fanfara | alla parola nuovo grande commozione | sono migliaia giá gli artisti di regime | i maghi, i frombolieri e le puttane | milioni di nuove canzoni d'amore...“ da Un idiota, 2003

Autori simili