„E non è più come quando | ogni parola era nuova | ed ogni suono era libero. | E non è più come quando | tutti sapevano bene | che una montagna è piu grande di noi.“

da I tuoi sì sono scale al buio, n.5
La testa e il cuore

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 22 Maggio 2020. Storia
Filippo Gatti photo
Filippo Gatti56
cantautore, musicista e produttore discografico italiano 1970

Citazioni simili

Edoardo Bennato photo
Giovanni Morassutti photo
Max Gazzé photo

„Ogni volta | che la pioggia scende, | chiudo i miei occhi e ascolto. | Riesco a sentire il suono malinconico | del cielo quando piange.“

—  Enya cantante e musicista irlandese 1961

da It's In The Rain, n. 3
A Day Without Rain, Amarantine

Giuseppe Mazzini photo
Shelley Winters photo

„Ogni tanto, quando siete sul palcoscenico, udite il miglior suono che un attore può udire. È un suono che non potete ottenere al cinema o in televisione. È il suono di un meraviglioso, profondo silenzio che significa che li avete colpiti dove vivono.“

—  Shelley Winters attrice statunitense 1920 - 2006

Every now and then, when you're onstage, you hear the best sound a player can hear. It's a sound you can't get in movies or in television. It is the sound of a wonderful, deep silence that means you've hit them where they live.
Origine: June 1956 - Theatre Arts magazine http://books.google.com/books?id=9ENNAAAAYAAJ

Fabio Volo photo
Nesli photo
Hermann Hesse photo
Charles de Foucauld photo

„È meglio ringraziare tardi che non ringraziare mai. Si ringrazia per un bene quando si capisce di averlo ricevuto e, come dite voi, ogni sofferenza è un bene.“

—  Charles de Foucauld religioso cattolico francese, esploratore e studioso della cultura Tuareg 1858 - 1916

Solo con Dio in compagnia dei fratelli

Questa frasi in attesa di revisione.
Questa frasi in attesa di revisione.
Paulo Coelho photo
Arthur Schnitzler photo
Dylan Thomas photo
Rayden photo
Albert Einstein photo

„Non posso però scrivere in inglese, per le insidie dell'ortografia: quando leggo l'inglese, sento solo il suono delle parole e non riesco a fissarne la forma.“

—  Albert Einstein scienziato tedesco 1879 - 1955

7 settembre 1944; p. 713
Lettere a Max Born
Origine: Archivio Einstein 8-208; Citato anche in Pensieri di un uomo curioso, p. 155.

Argomenti correlati