„Il regno dei cieli cede alla violenza, e io voglio conquistarlo. Con violenza busso alle sue porte perché mi venga aperto.“

Origine: Pepita Jiménez, p. 111

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 04 Giugno 2020. Storia
Juan Valera photo
Juan Valera11
scrittore spagnolo 1824 - 1905

Citazioni simili

Papa Benedetto XVI photo

„La violenza non instaura il regno di Dio, il regno dell'umanesimo.“

—  Papa Benedetto XVI 265° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1927

Tascio Cecilio Cipriano photo
Gotthold Ephraim Lessing photo

„La violenza è semplice; le alternative alla violenza sono complesse.“

—  Friedrich Hacker psicologo 1914 - 1989

Origine: Citato in Guido Almansi, Il filosofo portatile, TEA, Milano, 1991.

Mahátma Gándhí photo

„Il Regno dei Cieli è ahimsa.“

—  Mahátma Gándhí politico e filosofo indiano 1869 - 1948

Origine: Il mio credo, il mio pensiero, p. 146

Gesù photo
Simone Weil photo
Aldo Capitini photo
Tat'jana L'vovna Tolstaja photo
Pietro Gorini photo

„Non c'è violenza senza odio, ma può esserci odio senza violenza.“

—  Pietro Gorini autore televisivo e scrittore italiano 1955

Origine: L'arte di odiare, p. 19

Emilio Lussu photo
Jim Morrison photo

„Non sempre la violenza è sinonimo di malvagità. Ciò che è malvagio è l'infatuazione per la violenza.“

—  Jim Morrison cantautore e poeta statunitense 1943 - 1971

Versi poetici e dichiarazioni di guerra

Agostino d'Ippona photo

„Una madre avrà nel regno dei cieli un posto inferiore a quello della figlia vergine.“

—  Agostino d'Ippona filosofo, vescovo, teologo e santo berbero con cittadinanza romana 354 - 430

534
Discorsi

Gesù photo

„Lasciate che i bambini vengano a me, perché di questi è il regno dei cieli.“

—  Gesù fondatore del Cristianesimo -7 - 30 a.C.

19, 14
Nuovo Testamento, Vangelo secondo Matteo

Marcello Macchia photo

„Era l'apostolo della non violenza.“

—  Marcello Macchia comico italiano 1978

Voce Narrante

Luciano De Crescenzo photo
Oriana Fallaci photo
René Girard photo

„Il sacro è la violenza.“

—  René Girard critico letterario e antropologo francese 1923 - 2015

da Delle cose nascoste fin dalla fondazione del mondo, p. 50

Argomenti correlati