„A volte sentiamo la perdita di un pregiudizio come perdita di vigore.“

Ultimo aggiornamento 18 Gennaio 2019. Storia
Eric Hoffer photo
Eric Hoffer29
scrittore e filosofo statunitense 1898 - 1983

Citazioni simili

Italo Calvino photo
Cassandra Clare photo
Karl Kraus photo

„L'erotismo sta alla sessualità come il guadagno alla perdita.“

—  Karl Kraus scrittore, giornalista e aforista austriaco 1874 - 1936

Pro domo et mundo

„L'avaro si affligge per una perdita più di quanto non lo faccia il saggio!“

—  Publilio Siro scrittore e drammaturgo romano

Sententiae
Originale: (la) Avarus damno potius quam sapiens dolet.

Natalie Barney photo

„L'eternità – una perdita di tempo.“

—  Natalie Barney scrittrice e poetessa statunitense 1876 - 1972

Jeanette Winterson photo

„Perché la perdita si misura con l'amore?“

—  Jeanette Winterson scrittrice britannica 1959

Why Be Happy When You Could Be Normal?

Jeanette Winterson photo
Yasser Arafat photo
Cassandra Clare photo

„Il cambiamento non è una perdita, Will. Non sempre.“

—  Cassandra Clare scrittrice statunitense 1973

Jem Carstairs a Will Herondale
Shadowhunters – Le origini, La principessa

Teresa di Lisieux photo

„Amarti, Gesù che perdita feconda!“

—  Teresa di Lisieux religiosa e mistica francese 1873 - 1897

Citát „Perditi nella musica nel momento in cui ti appartiene.“
Eminem photo

„Perditi nella musica nel momento in cui ti appartiene.“

—  Eminem rapper, attore e produttore discografico statunitense 1972

Lose Yourself

Bertrand Russell photo
Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Tupac Shakur photo
Marc Ouellet photo
Gianna Nannini photo
Silvio Berlusconi photo

„Meglio 27 mila volte perdere la Mondadori che il campionato di calcio, perché il campionato è una perdita definitiva.“

—  Silvio Berlusconi politico e imprenditore italiano 1936

1990
Origine: Citato in "Meglio perdere un'azienda che il campionato di calcio" http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1990/06/30/meglio-perdere-un-azienda-che-il-campionato.html, la Repubblica, 30 giugno 1990.

Arundhati Roy photo
Alessandro Baricco photo
Umberto Scapagnini photo

Argomenti correlati