„A volte sentiamo la perdita di un pregiudizio come perdita di vigore.“

Ultimo aggiornamento 18 Gennaio 2019. Storia
Eric Hoffer photo
Eric Hoffer29
scrittore e filosofo statunitense 1898 - 1983

Citazioni simili

Italo Calvino photo
Cassandra Clare photo
Karl Kraus photo

„L'erotismo sta alla sessualità come il guadagno alla perdita.“

—  Karl Kraus scrittore, giornalista e aforista austriaco 1874 - 1936

Pro domo et mundo

„L'avaro si affligge per una perdita più di quanto non lo faccia il saggio!“

—  Publilio Siro scrittore e drammaturgo romano

Sententiae
Originale: (la) Avarus damno potius quam sapiens dolet.

Questa traduzione è in attesa di revisione. È corretto?
Tupac Shakur photo
Bertrand Russell photo
Natalie Barney photo

„L'eternità – una perdita di tempo.“

—  Natalie Barney scrittrice e poetessa statunitense 1876 - 1972

Yasser Arafat photo
Teresa di Lisieux photo

„Amarti, Gesù che perdita feconda!“

—  Teresa di Lisieux religiosa e mistica francese 1873 - 1897

Cassandra Clare photo

„Il cambiamento non è una perdita, Will. Non sempre.“

—  Cassandra Clare scrittrice statunitense 1973

Jem Carstairs a Will Herondale
Shadowhunters – Le origini, La principessa

Citát „Perditi nella musica nel momento in cui ti appartiene.“
Eminem photo

„Perditi nella musica nel momento in cui ti appartiene.“

—  Eminem rapper, attore e produttore discografico statunitense 1972

Lose Yourself

Jeanette Winterson photo
Jeanette Winterson photo

„Perché la perdita si misura con l'amore?“

—  Jeanette Winterson scrittrice britannica 1959

Why Be Happy When You Could Be Normal?

Marc Ouellet photo
Gianna Nannini photo
Silvio Berlusconi photo

„Meglio 27 mila volte perdere la Mondadori che il campionato di calcio, perché il campionato è una perdita definitiva.“

—  Silvio Berlusconi politico e imprenditore italiano 1936

1990
Origine: Citato in "Meglio perdere un'azienda che il campionato di calcio" http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/1990/06/30/meglio-perdere-un-azienda-che-il-campionato.html, la Repubblica, 30 giugno 1990.

Arundhati Roy photo
Alessandro Baricco photo
Umberto Scapagnini photo

Argomenti correlati