„Gesù ha sofferto di più nel vedere che il suo sangue sarebbe sparso inutilmente per molte anime.“

Citato in La Croce bianca

Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia

Citazioni simili

Cesare Pavese photo

„Tu non sai le colline | dove si è sparso il sangue. | Tutti quanti fuggimmo | tutti quanti gettammo | l'arma e il nome.“

—  Cesare Pavese scrittore, poeta, saggista e traduttore italiano 1908 - 1950

9 novembre 1945
Origine: Da La terra e la morte, in Poesie del disamore, Einaudi, Torino.

Madre Teresa di Calcutta photo
Alda Merini photo
Robert Jordan photo
Papa Sisto V photo
Léon Bloy photo
Banana Yoshimoto photo
Stephen Crane photo
Richard Wagner photo

„Alimenti vegetali invece che animali sono la chiave della rigenerazione. Gesù prese il pane al posto della carne e il vino per sostituire il sangue nell'Ultima Cena.“

—  Richard Wagner compositore, librettista, direttore d'orchestra e saggista tedesco 1813 - 1883

Origine: Citato in Steven Rosen, Il vegetarianesimo e le religioni del mondo, traduzione di Giulia Amici, Gruppo Futura, Bresso, 1995, p. 128. ISBN 88-256-0826-8

Indro Montanelli photo
Arto Paasilinna photo
Haruki Murakami photo

„A unire il cuore delle persone non è soltanto la sintonia dei sentimenti. I cuori delle persone vengono uniti ancora piú intimamente dalle ferite. Sofferenza con sofferenza. Fragilità con fragilità. Non c’è pace esente da grida di dolore, non c’è perdono senza sangue sparso sul terreno, non c’è accettazione che non nasca da una perdita. Perché alla radice della vera armonia ci sono dolore, sangue e perdite.“

—  Haruki Murakami, libro L'incolore Tazaki Tsukuru e i suoi anni di pellegrinaggio

Colorless Tsukuru Tazaki and His Years of Pilgrimage
Variante: A unire il cuore delle persone non è soltanto la sintonia dei sentimenti. I cuori delle persone vengono uniti ancora più intimamente dalle ferite. Sofferenza con sofferenza. Fragilità con fragilità. Non c'è pace esente da grida di dolore, non c'è perdono senza sangue sparso sul terreno, non c'è accettazione che non nasca da una perdita. Perché alla radice della vera armonia ci sono dolore, sangue e perdite.

Piero Angela photo
Mina photo
Paolo Curtaz photo

Argomenti correlati