„L'amore è un sentimento raro e prezioso bramato da ognuno di noi, lambisce i cuori di sogni e speranze e quando si concretizzano si ha il timore e l'apprensione che venga scalfito dall'invidia altrui.“

Modificato da Ilari luigia Luigina. Ultimo aggiornamento 24 Aprile 2020. Storia

Citazioni simili

Fabri Fibra photo

„Il sentimento italiano principale non è l'amore, è l'invidia.“

—  Fabri Fibra rapper, produttore discografico e scrittore italiano 1976

Origine: Dall'intervista al programma televisivo L'era glaciale, Rai Due, 29 maggio 2009.

François de La  Rochefoucauld photo
Émilie du Châtelet photo
Lisa McMann photo
Giuseppe Mazzini photo
Paolo Mantegazza photo

„L'invidia […] non è altro che un odio per la superiorità altrui.“

—  Paolo Mantegazza fisiologo, antropologo e patriota italiano 1831 - 1910

da Fisiologia del piacere

Tito Lívio photo

„Sono i cuori di chi ha ricevuto un beneficio, il forziere più prezioso.“

—  Tito Lívio, libro Ab Urbe condita libri

XLV, 42; 1997
Beneficia gratuita esse populi Romani; pretium eorum malle relinquere in accipientium animis quam praesens exigere.
Ab urbe condita, Libro XLI – Libro CXL
Origine: Nel contesto la frase è seguita da "la restituzione avverrà in termini di stima e gratitudine" che fa comprendere meglio il senso dell'espressione. Letteralmente in latino la frase significa: "I benefici, il popolo romano li elargiva senza contropartita e preferiva riporre il prezzo del riscatto nell'animo dei beneficiati piuttosto che convertirlo in denaro contante."
Origine: L'espressione è usata in risposta al re Coti che per ingraziarsi il Senato romano gli promette donativi. Ma il Senato, ancora per la maggior parte onesto, risponde in questo modo per far capire anche ad altri regnanti che l'alleanza con Roma non si può comprare, ma che si acquista aiutandola nei momenti difficili; di conseguenza il favore di Roma si ottiene con i fatti.

Dante Alighieri photo
Sof'ja Tolstaja photo
Fabri Fibra photo

„L'invidia è il sentimento più comune.“

—  Fabri Fibra rapper, produttore discografico e scrittore italiano 1976

da Quorum, n. 2
Quorum

Giulio Cavalli photo

„La verità è un bene raro e prezioso: forse per questo qualcuno preferisce risparmiarla.“

—  Giulio Cavalli attore, scrittore e regista italiano 1977

dall'intervista sull'incidente di Linate dell'ottobre 2001, Corriere della sera, 18 dicembre 2006

Saˁdi photo

Argomenti correlati