„Il credente è animato dalla fede, a lui poco interessa se certe valutazioni si reggono sulla logica o meno. La sua convinzione poggia su un atto di accettazione aprioristica e qualunque considerazione si spunta e si infrange contro tale formidabile corazza.“

Origine: Elogio dell'ateismo, p. 37

Estratto da Wikiquote. Ultimo aggiornamento 04 Giugno 2020. Storia

Citazioni simili

Mobutu Sese Seko photo
Margaret Kennedy photo
Paul Valéry photo
Papa Benedetto XVI photo
Giovanni Testori photo

„[…] l'atto più rivoluzionario che l'uomo possa oggi compiere è anche l'atto più antico: l'accettazione delle sua origine sacra, divina.“

—  Giovanni Testori scrittore, drammaturgo e storico dell'arte italiano 1923 - 1993

citato in Augusto Del Noce, Perché l'"imprimatur" del teologo inquieto http://digitale.bnc.roma.sbn.it/tecadigitale/giornale/CFI0415092/1979/n.130/3, Il Tempo, 20 maggio 1979

Umberto Galimberti photo
Primo Levi photo
Erri De Luca photo
Umberto Bossi photo
Niccolò Tommaseo photo

„La virtù è la logica in atto.“

—  Niccolò Tommaseo scrittore italiano 1802 - 1874

Aforismi della scienza prima

„Nutro una convinzione profonda, che il sacerdote cioè sia un personaggio di grande rilievo per i non credenti.“

—  Vittorino Andreoli psichiatra e scrittore italiano 1940

da Il sacerdote e i non credenti, Avvenire, 24 settembre 2008

Gualtiero Bassetti photo
Nando dalla Chiesa photo
Jean-Luc Marion photo
Paolo di Tarso photo
Antonio Segni photo
Papa Francesco photo

„La celebrazione liturgica non è un atto sociale, un buon atto sociale; non è una riunione dei credenti per pregare assieme. È un'altra cosa. Nella liturgia, Dio è presente.“

—  Papa Francesco 266° vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica 1936

Origine: Dall'omelia della Santa Messa celebrata a Santa Marta; citato in Il Papa: vivere il mistero della presenza di Dio nella Messa, venire a Santa Marta non è tappa turistica http://it.radiovaticana.va/news/2014/02/10/il_papa:_vivere_il_mistero_della_presenza_di_dio_nella_messa,_venire/it1-771791, Radiovaticana.it, 10 febbraio 2014.

Argomenti correlati