„Un respiro d'aria nuova | Chiudo gli occhi e sento di già | Che la stagione mia s'innova.“

—  Zucchero

da Un soffio caldo

Ultimo aggiornamento 21 Maggio 2020. Storia
Zucchero photo
Zucchero180
composto chimico chiamato comunemente zucchero 1955

Citazioni simili

Zucchero (cantante) photo
Alda Merini photo
Angelo Bagnasco photo

„La desertificazione valoriale ha prosciugato l'aria e rarefatto il respiro.“

—  Angelo Bagnasco cardinale e arcivescovo cattolico italiano 1943

Prolusione del Cardinale presidente

Francesco Carofiglio photo
Herta Müller photo
Alan Seeger photo

„Forse accadrà che [la morte] mi prenda per mano | E mi conduca alla sua oscura terra | E mi chiuda gli occhi e mi tolga il respiro … || Ma ho un appuntamento con la Morte | A mezzanotte in una città in fiamme, | Quando la primavera ritornerà quest'anno a nord | Ed io, fedele alla parola data, | Non mancherò all'appuntamento.“

—  Alan Seeger poeta statunitense 1888 - 1916

It may be he shall take my hand | And lead me into his dark land | And close my eyes and quench my breath ... || But I've a rendezvous with Death | At midnight in some flaming town, | When springs trips north again this year, | And I to my pledged word am true, | I shall not fail this rendezvous.
Origine: Questa era la poesia preferita da John Fitzgerald Kennedy, secondo quanto riferisce il suo biografo Arthur M. Schlesinger Jr. (I mille giorni di John F. Kennedy, Rizzoli editore, Milano, 1966, pag. 120)

Léon Bloy photo
Nelly Sachs photo
Gianna Nannini photo
Claudio Baglioni photo
Jim Morrison photo
Caparezza photo

„Io sono vivo, ma non vivo perché respiro, | mi sento vivo solo se sfilo la stilo e scrivo.“

—  Caparezza cantautore e rapper italiano 1973

da Jodellavitanonhocapitouncazzo, n. 14
Verità supposte

William Shakespeare photo
Eros Ramazzotti photo

„Come uscire fuori | come respirare un'aria nuova | sempre di più.“

—  Eros Ramazzotti cantautore italiano 1963

da L'Aurora
Dove c'è musica

Michael Schumacher photo
Eugenio Scalfari photo
John Ronald Reuel Tolkien photo
Michele Marzulli photo

„È dolce assai la vita in due stagioni: | a primavera e quando è già l'autunno.“

—  Michele Marzulli poeta, pittore e scrittore italiano 1908 - 1991

da La dedica, vv.6-7, p. 20
Sull'albero sbagliato

Argomenti correlati