„Oggi che fatica che si fa, com'è finta l'allegria, quanto amaro disincanto.“

da Cercami, n. 2
Amore dopo amore

Ultimo aggiornamento 23 Agosto 2020. Storia
Renato Zero photo
Renato Zero88
cantautore e showman italiano 1950
Modifica

Citazioni simili

Gesualdo Bufalino photo
Ramón Gómez De La Serna photo

„Com'è amaro vedere il tempo nella clessidra! È come bere un bicchiere di deserto.“

—  Ramón Gómez De La Serna scrittore e aforista spagnolo 1888 - 1963

Origine: Mille e una greguería, Greguería‎s‎, p. 46

Khalil Gibran photo
J-Ax photo

„5 | 4 | Le ore che ora dormi | Com'è che ultimamente fai fatica a addormentarti.“

—  J-Ax rapper e cantautore italiano 1972

da Generazione Zero, n. 15
Di sana pianta

Oliviero Diliberto photo
Franz Krauspenhaar photo

„24 Il disincanto è un incanto di retroguardia.“

—  Franz Krauspenhaar scrittore e poeta italiano 1960

Forforismi

Fred Vargas photo
Marco Giallini photo
Max Weber photo

„È destino del nostro tempo… soprattutto… il disincanto del mondo.“

—  Max Weber economista, sociologo, filosofo e storico tedesco 1864 - 1920

Origine: Citato in AA.VV., Il libro della sociologia, traduzione di Martina Dominici, Gribaudo, 2018, p. 41. ISBN 9788858015827

Marcello Marchesi photo

„Chi fa da sé fatica il doppio.“

—  Marcello Marchesi comico, sceneggiatore e regista italiano 1912 - 1978

Origine: Il malloppo, p. 17

Bernadetta Soubirous photo

„Colui che ama, fa tutto senza fatica, oppure ama la sua fatica.“

—  Bernadetta Soubirous religiosa e mistica francese 1844 - 1879

Quaderno delle note intime

Thomas Bernhard photo
Philippe Bouvard photo
Joseph Joubert photo

„Niente è peggio al mondo di un'opera mediocre, che fa finta di essere eccellente.“

—  Joseph Joubert filosofo e aforista francese 1754 - 1824

Da Carnets; citato in Le petit philosophe de poche, Textes réunis par Gabriel Pomerand

Gene Gnocchi photo

„L'ippopotamo si fa fatica a studiarlo perché non sta mai fermo.“

—  Gene Gnocchi comico, conduttore televisivo e ex calciatore italiano 1955

Origine: Il mondo senza un filo di grasso, p. 40

Anton Pavlovič Čechov photo

„Si fa fatica, leggendo [La sonata], a trattenersi dal gridare "è vero!"“

—  Anton Pavlovič Čechov scrittore, drammaturgo e medico russo 1860 - 1904

o "è assurdo!"
Origine: Da una lettera del 15 febbraio 1890: citato in Miriam Capaldo, L'amore ai tempi di Tolstoj, in Lev L. Tolstoj, Il preludio di Chopin, Editori Riuniti, 2010, p. XVIII. ISBN 978-88-359-9015-4

Joey Adams photo
Mário de Sá-Carneiro photo
Peppino De Filippo photo

Argomenti correlati