„La prima doppiatrice che ho amato in assoluto è stata Domitilla D'Amico. Ancora oggi la ammiro moltissimo, è il mio modello. Penso che sia una delle migliori doppiatrici che ci siano in piazza.“

Origine: Da Intervista di Domenico Esposito Mito a Giulia Tarquini (doppiatrice e scrittrice italiana) http://lacittadeimattidomenicoesposito.blogspot.it/2010/11/intervista-di-domenico-esposito-mito.html, lacittadeimattidomenicoesposito.blogspot.it, 3 novembre 2010.

Giulia Tarquini photo
Giulia Tarquini4
doppiatrice italiana 1989

Citazioni simili

Paolo Nespoli photo
Bob Dylan photo
David Maria Turoldo photo
Luigi Cagni photo
Marshall McLuhan photo
Paolo Barelli photo
Aprilynne Pike photo
Bobby Fischer photo
Platone photo
Giovanni Testori photo

„Se T'ho amato | è stata forse | anche questa | una proterva lussuria?“

—  Giovanni Testori scrittore, drammaturgo e storico dell'arte italiano 1923 - 1993

da Ossa mea, Mondadori, 1974

Massimo Calearo photo
Dorothy Parker photo

„Il miglior amico di una ragazza è il suo borbottìo.“

—  Dorothy Parker scrittrice, poetessa e giornalista statunitense 1893 - 1967

Roger Federer photo

„Tiger è un mio buon amico, è stata dura seguire tutto quello che gli è accaduto negli ultimi tre mesi, fino alle sue scuse. Sono certo che ora stia andando in una direzione migliore, il peggio è passato.“

—  Roger Federer tennista svizzero 1981

2010
Origine: Citato in Federer all'amico Tiger "Voglio rivederlo in gara" http://www.gazzetta.it/Sport_Vari/Golf/22-02-2010/federer-amico-tiger-603084904117.shtml, Gazzetta dello Sport, 22 febbraio 2010.

Paulo Coelho photo
Mina photo
Zlatan Ibrahimović photo
Vittorio Zucconi photo

„[Su Bobby Fischer] La sua arma era la memoria. Assoluta. Il suo segreto era la solitudine. Assoluta. La sua morte è stata la follia. Assoluta.“

—  Vittorio Zucconi giornalista e scrittore italiano 1944 - 2019

Origine: Da Fischer Il genio degli scacchi che sconfisse l'Urss http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2008/01/19/fischer-il-genio-degli-scacchi-che-sconfisse.html, la Repubblica, 19 gennaio 2008.

Winston Churchill photo

„Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit. Etiam egestas wisi a erat. Morbi imperdiet, mauris ac auctor dictum.“

x