Frasi di Emil Zátopek

Emil Zátopek foto

8   6

Emil Zátopek

Data di nascita: 19. Settembre 1922
Data di morte: 22. Novembre 2000

Emil Zátopek è stato un atleta cecoslovacco, vincitore di quattro medaglie d'oro e una d'argento ai Giochi olimpici.

Zátopek fu il primo atleta ad infrangere la barriera dei 29 minuti sui 10000 m piani . Tre anni prima, nel 1951, era sceso sotto l'ora nei 20 km di corsa. L'8 marzo 2012 è stato incluso nella IAAF Hall of Fame.



„Un corridore deve correre con i sogni nel cuore, non con i soldi nel portafogli.“

„Se desideri vincere qualcosa puoi correre i 100 metri. Se vuoi goderti una vera esperienza corri una maratona.“


„Gli atleti sono come bambini: non sanno niente della vita. Sanno solo allenarsi e gareggiare. E incontrano solo altri atleti.“

„L'uccello vola, il pesce nuota, l'uomo un tempo correva. Ora se ne sta seduto.“

„Un atleta non può correre con i soldi nelle tasche. Deve correre con la speranza nel cuore e i sogni nella testa.“

„Se vuoi correre un miglio, corri un miglio. Se vuoi vivere un'altra vita, corri una maratona.“

„Non puoi salire al secondo piano senza una scala. Quando poni i tuoi obiettivi troppo in alto e non riesci a raggiungerli, allora il tuo entusiasmo si trasforma in amarezza. Prova a sforzarti di raggiungere un obiettivo che sia ragionevole, e poi lentamente elevalo. Questo è il solo modo di arrivare al vertice.“

„Non ho abbastanza talento per correre e sorridere insieme.“

Autori simili