Frasi di James Branch Cabell

James Branch Cabell foto

4   0

James Branch Cabell

Data di nascita: 14. Aprile 1879
Data di morte: 5. Maggio 1958

James Branch Cabell è stato uno scrittore statunitense.

Cresciuto tra le memorie eroiche del vecchio Sud, sfuggì al provincialismo della società virginiana del suo tempo viaggiando a lungo in Europa. In un mitico medioevo europeo, in un territo­rio al confine tra la fantasia e la realtà storica, am­bientò i diciotto raffinati romanzi che compongono la saga di Dom Manuel e dei suoi discendenti. Particolare for­tuna, tra essi, ebbero Jurgen e Lo stallone d'ar­gento .

Cabell era tenuto in gran considerazione dai suoi contemporanei, tra cui H. L. Mencken, Edmund Wilson e Sinclair Lewis. Le sue opere si adattano bene nella cultura degli anni venti, periodo in cui sono state molto popolari. L'interesse per Cabell diminuì negli anni trenta:, questo calo è stato attribuito in parte alla sua incapacità di staccarsi e uscire dal suo mondo di fantasia. Alfred Kazin disse: "Cabell e Hitler non abitano lo stesso universo". Pur essendo opere di evasione, gli scritti di Cabell sono ironici e satirici. Egli vedeva l'arte come una via di fuga dalla vita, ma una volta che l'artista ha creato il suo mondo ideale si accorge che è composto dagli stessi elementi di quello reale.

Frasi James Branch Cabell




















James Branch Cabell foto
James Branch Cabell23
American author 1879 – 1958

Autori simili